Pagelle Roma-Juve Primavera: Pisapia ordinato, Da Graca pericoloso VOTI

Iscriviti
instagram
© foto instagram

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i bianconeri ed i capitolini: Pagelle Roma Juve Primavera

Le pagelle dei protagonisti del match di campionato tra la Juve Primavera ed i pari categoria della Roma. LA CRONACA DEL MATCH


Senko 5.5 – Subisce quattro gol, ma ha responsabilità limitate sul risultato finale. Qualche buona parata e un po’ di sfortuna

Riccio 5.5 – Soffre molto le incursioni di Ciervo, lasciando spesso scoperta la zona di campo in cui opera il giallorosso. Non chiude bene su Milanese in occasione della terza rete e sul quarto gol si fa scartare proprio dal numero 7, che serve la palla in mezzo. Nel secondo tempo cresce

De Winter 5.5 – Un passaggio sbagliato a centrocampo porta al secondo gol della Roma. Sulla quarta rete, un rimpallo sfortunato lascia Zalewski a tu per tu con Senko. Meglio nel secondo tempo

Nzouango 5.5 – Sbaglia sul primo gol giallorosso, perdendo una palla pericolosa che porta proprio al vantaggio della Roma. In difficoltà per tutto il primo tempo, viene sostituito alla ripresa (dal 46′ Iling 6 – Ingresso di personalità, va al tiro in più occasioni, non trovando mai il guizzo decisivo)

Mulazzi 6 – Gara ordinata, tenta più volte di servire i compagni del reparto avanzato. Al 35′ entra in area e viene ostacolato da Darboe, chiedendo un rigore che Ricci non concede

Barrenechea 6 – Inizio difficile, cresce con il passare dei minuti. Nel corso del primo tempo tenta una conclusione pericolosa che finisce al lato di pochissimo (dal 67′ Ledonne 6 – Esordio di personalità per il giovane salito dall’Under 17, con qualche buon recupero e qualche incursione).

Pisapia 7 – È suo il lancio lungo per il gol di Da Graca. Recuperi e giocate ordinate per il centrocampista bianconero, uno dei migliori in campo in entrambi i tempi

Ntenda 6.5 – Gara di personalità per il francese, che nel corso del primo tempo viene impiegato come esterno di centrocampo, mentre nel secondo si sposta il difesa (dal 82′ Cotter 6 – Entra nei minuti finali e si fa vedere con una conclusione che non impensierisce Boer)

Soule 6.5 – Qualche errore di imprecisione in occasione del primo gol della Roma, cresce con il passare dei minuti. Nel primo tempo dialoga bene con Cerri e Da Graca, tentando più volte la conclusione. Nel secondo mette in rete una splendida punizione (dall’82’ Rouhi sv)

Cerri 6.5 – Dialoga bene con Da Graca nel corso del primo tempo: il primo gol bianconero nasce proprio da un uno-due con il compagno. Tenta il tiro in più occasioni, come al 20′, quando la sua conclusione viene fermata in area da un braccio di Vicario non sanzionato dal direttore di gara (dal 67′ Bonetti 6 – Propositivo sul finale di gara)

Da Graca 7 – Segna il gol del momentaneo 2 a 1, dialoga molto bene con Cerri e Soule, si fa vedere più volte dalle parti di Boer. Impensierisce di continuo la difesa giallorossa, spesso è sfortunato nella conclusione finale ma si dimostra in un buon momento di forma

Condividi