Pagelle Roma Juventus Women: Salvai un muro, Aluko fuoriclasse. I voti

bonansea
© foto www.imagephotoagency.it

I voti e i giudizi dei protagonisti del match valevole per la quarta giornata della Serie A femminile: pagelle Roma Juventus Women

I voti dei protagonisti del match di Serie A femminile tra Roma e Juventus Women. LA SINTESI

Giuliani 6 – Partita tranquilla per il portiere della Juventus, brava comunque a farsi trovare pronta quando serve

Hyyrynen 6 – Non spinge molto ma rimane molto attenta in fase difensiva. Da lì non si passa. (dall’84’ Panzeri sv)

Gama 6,5 – Il capitano della Juventus Women dà calma e tranquillità al reparto difensivo. Prova anche qualche sortita offensiva su calcio d’angolo

Salvai 7 – Semplicemente un muro. Non sbaglia praticamente niente e, anzi, salva in paio di occasioni potenzialmente pericolose

Boattin 6,5 – A differenza di Hyrynen ha più compiti offensivi. E li svolge al meglio: è sempre infatti un pericolo quando scende in fascia

Girelli 6,5 – Parte male facendosi ipnotizzare da Pipitone dagli undici metri. Ma poi è un rapace d’area di rigore mettendo il piede anche senza toccare per il gol di Glionna

Galli 6 – Solita partita molto ordinata per il numero 4 della Juve Women. Non spinge molto, ma dà tempi al gioco delle bianconere

Caruso 6,5 – La non propensione offensiva di Hyrynen di oggi lascia più spazio alla mezz’ala italiana, sempre brava a trovare la giocata (dal 77′ Sanderson sv)

Glionna 7 – Un motorino sulla fascia destra! Punta e spinge, trovando il gol che sblocca la partita nel primo tempo (dal 79′ Sikora sv)

Aluko 8 – Giocatrice di un’altra categoria. Ogni volta che punta l’avversaria la salta. Brava sul tocco dello 0-2 e pronta per il tap in del terzo gol. Tripletta finale per lei

Bonansea 7 – Forse la meno vivace delle tre attaccanti del primo tempo. Poi nella ripresa si accende e dà ad Aluko le palle dei facili 0-3 e 0-4