Connettiti con noi

News

Pagelle Venezia Juve: Pellegrini pericoloso, Bernardeschi impreciso

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

I voti e i giudizi ai protagonisti del match della diciassettesima giornata del campionato di Serie A: pagelle Venezia Juve

I voti e i giudizi ai protagonisti del match della diciassettesima giornata del campionato di Serie A: pagelle Venezia Juve. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Szczesny 5-5 – Non perfetto sul gol.

De Sciglio 5 – Spinge poco e non dà vantaggi alla manovra. E’ anzi spesso impreciso.

Bonucci 5.5 – Male nel gol del Venezia.

De Ligt 6.5 – Rischia molto su Johnsen ma fa una giocata che vale un gol.

Pellegrini 6.5 – Oltre all’assist, è intraprendente in fase offensiva. La Juve riesce a innescarlo bene nel primo tempo, muovendo palla da un lato all’altro. Nella ripresa fa un intervento difensivo provvidenziale anticipando Henry. Dal 74′ Alex Sandro 5 – Pessimo impatto, con tanti errori tecnici.

 

Locatelli 6 Come al solito, si smarca molto in fase di costruzione, lo vedi ovunque. Buon lavoro difensivo davanti alla difesa, da un suo recupero nasce l’occasionissima di Cuadrado. Dall’86’ Soulé sv

, Rabiot 5 – Gara mediocre dal punto di vista tecnico.

Cuadrad 5.5  Non si limita a pestare la linea di fondo, ma svaria su tutto il fronte offensivo. Sfiora il gol a fine primo tempo. Sbaglia però molto, con diversi errori tecnici nel secondo tempo.

, Dybala sv 12′ Kaio Jorge 5.5 – Fatica a trovare la posizione, non incide. Dal 74′ Kean 5.5 – Non porta pericolosità.

,

Bernardeschi 5.5 Cresce di importanza dopo l’uscita di Dybala. Si smarca bene, dando soluzioni di passaggio. La Juve lo serve diverse volte tra le linee da dietro. Come in occasione del gol, dove allarga su Pellegrini. E’ però troppo impreciso quando riceve, tanti errori tecnici.  Dal 74′ Bentancur 6 – Con lui la Juve passa a 3 in mezzo, ma si vede poco.

; Morata 6.5 Secondo gol in tre partite con un grande guizzo. Spesso abbandonato a se stesso, largo a sinistra riesce ogni tanto a creare pericoli.

All. Allegri 5.5 – Pessimo approccio nel secondo tempo, che costa un pari sanguinoso.