Pagelle Verona-Juventus Women: Gama muro, Girelli incontenibile VOTI

© foto www.imagephotoagency.it

I voti ed i giudizi alle protagoniste del match di scena all’Olivieri: le pagelle di Verona-Juventus Women, gara Scudetto

(inviato a Verona) – Le pagelle alle protagoniste del match Scudetto dell’Olivieri tra Verona e Juventus WomenLA CRONACA DEL MATCH

Giuliani 6 – Quasi mai impegnata, suda freddo sulla chance di Pasini che termina sul fondo.

Hyyrynen 6,5 – A trazione offensiva, si perde Pasini in un paio di occasioni a inizio gara ma recupera con il cross per Girelli.

Ekroth 7 – Vola in mezzo all’area di rigore per infilare in rete il gol che può valere lo scudetto.

Gama 7 – Due letture decisive in chiusura, è quella più in palla tra le sue compagne.

Sikora 6,5 – Difficile da contenere, sempre in spinta e mai messa in difficoltà dalle avversarie.

Galli 6,5 – Aggressiva in mezzo al campo, smista i palloni con intelligenza. Dal 65′ Cernoia 6 – Si mette subito in mostra con un mancino tagliente che mette in difficoltà Forcinella.

Pedersen 7 – Sente la responsabilità della partita: pochissimi palloni sbagliati e molta qualità in mediana. Dal 79′ Rosucci S.V.

Caruso 6,5 – Dinamismo da evidenziare. Grintosa, cerca anche la rete col tiro da fuori.

Bonansea 6,5 – Ci mette qualche minuto a sciogliersi, poi impazza per la trequarti diventando imprendibile. Il palo le nega il gol.

Aluko 6,5 – Si muove su tutto il fronte offensivo e trova il tris piazzando la sfera all’angolino.

Girelli 7,5 – Difende palla e fa salire la squadra dispensando anche qualche tocco pregiato. In più assist a Ekroth e gol del 2-0, non un dettaglio. Dal 71′ Cantore 6 – Entra a match concluso: va a caccia del gol senza riuscirci.