Paolo Rossi boccia Kean: «Mi sarei aspettato di più, è sparito dai radar»

Iscriviti
kean
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex giocatore bianconero Paolo Rossi ha bocciato Moise Kean: «Mi sarei aspettato di più, è sparito dai radar»

Paolo Rossi, ex giocatore bianconero, ha parlato sulle pagine del Corriere della Sera. Nelle sue parole anche un commento su Moise Kean, che dopo aver trovato spazio in Nazionale non ha soddisfatto le aspettative.

«Intanto faccio i complimenti a Roberto perché ha ridato colore all’azzurro e creato un bel clima. L’Italia è bella e divertente. La mia sensazione, seguendo la Nazionale da commentatore, è che il gruppo fosse pronto già adesso. Non vorrei si spezzasse quel filo magico che ci aveva permesso di vincere 11 partite di fila. Attacco? Per adesso si va avanti con il ballottaggio tra Immobile e Belotti che offrono sufficienti garanzie e si completano a vicenda. Confesso che dopo averlo visto all’opera mi sarei aspettato di più da Kean. Invece in Inghilterra si è spento, è come sparito dai radar. Speravo fosse l’uomo nuovo. Magari nei prossimi mesi tornerà fuori».

Condividi