Pedone: «Bel segnale, vinta una partita difficile» – VIDEO

Francesco Pedone, allenatore della Juventus Under 17, ha parlato nel post-partita della vittoria contro la Lazio

(Christian Attanasio inviato a Vinovo) – Nel post-partita di Juventus Lazio Under 17, Francesco Pedone ha analizzato la vittoria dei bianconeri. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

BEVILACQUA «Ha preso un pestone alla cavigilia, a cui aveva già male. Speriamo che non sia grave e che in settimana riesca ad allenarsi con noi».

ANALISI«Non è stata la partita solita come andamento. Siamo andati sotto, e in queste partite passavamo sempre in vantaggio a parte in poche occasioni. Da ciò dobbiamo prendere il positivo, perché pur andando in svantaggio e in dieci uomini abbiamo reagito benissimo. Questo è un segnale ancora più forte dei nostri ragazzi: se hanno questa determinazione, anche nelle difficoltà, è un bel segnale. Sono contento che abbiamo vinto in un modo diverso ed è sempre positivo».

FIUMANO’«Siamo qui per aiutarlo, non sono nell’aspetto tecnico ma anche in quello caratteriale. Sappiamo che ci sono momenti di difficoltà, ma dico sempre che se vogliono fare questo sport ad alti livelli devono avere un carattere forte. Nessuno ti regala niente, devi avere forza interiore in tutti i momenti della gara. La strada migliore è lavorare bene».

OMIC«È un ragazzo dalle doti importanti, non solo di gioco ma anche tecniche. È un leader per i compagni, ha sempre la parola giusta per tutti. Un ritorno importante: stando fermo da mesi, qualcosina può aver influito sulla sua prestazione ma siamo contenti del suo rientro».

INFORTUNATI «Giorgi sappiamo che è un infortunio lungo, ma gli altri stanno riprendendo a lavorare e li aspettiamo. Daranno una mano anche loro a questa squadra: siamo pronti a metterli in campo per evidenziare le loro qualità».

Condividi