Pellegri, occhio Juve: a gennaio ci proverà anche il Milan

pellegri
© foto www.imagephotoagency.it

Il baby Pellegri, attaccante del Genoa classe 2001, fa gola alle big italiane: discorsi avviati con la Juve, ma il Milan tenta il sorpasso

Non si è conclusa in tempi brevi l’operazione baby Pellegri fra Genoa e Juve. Se ne riparlerà quindi nella sessione di gennaio. L’attaccante rossoblu, il più giovane millenial ad avere mai segnato in Serie A (battendo dopo un giorno solo il record di Moise Kean), fa però gola a molti. La Juve ha trattato a lungo sia lui sia Salcedo senza però arrivare ad un accordo definitivo. Ecco che quindi ora spunta anche la pista Milan.

I rossoneri anche non hanno raggiunto nessun accordo nero su bianco, ma sarebbero riusciti a strappare una prelazione attivabile già a partire da gennaio. Pellegri era stato ad inizio estate anche nel mirino dei cugini interisti, prima che Suning ponesse il veto all’affare. Il Milan punta anche Salcedo (altro attaccante ’01 del Genoa), per il quale però i discorsi sono meno avviati. La conferma arriva direttamente da Fassone: «Abbiamo provato a chiudere per Salcedo e Pellegri in extremis, ma non ci siamo riusciti». Si attende a questo punto una controffensiva Juve.

Condividi