Connettiti con noi

News

Pescara Juve Primavera 1-1: doccia gelata Sakho, pari amaro per Bonatti

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

La Juve Primavera è ospite del Pescara nell’undicesima giornata di campionato: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live

Pareggio amaro per la Juve Primavera contro il Pescara, in occasione dell’undicesima giornata di campionato. Bianconeri che hanno tenuto in mano il pallino del gioco per tutta la partita: passata in vantaggio con Mbangula, la Vecchia Signora si è fatta rimontare al 90′ da Sakho.


Pescara Juve Primavera 1-1: sintesi e moviola

1′ Fischio d’inizio – Cominciata Pescara Juve Primavera.

3′ Tiro Colarelli – Respinta della difesa della Juve sui piedi di Colarelli, che spara abbondantemente alto.

6′ Tiro Kuqi – Esce sul fondo il destro dalla distanza del capitano del Pescara.

14′ Lucatelli graziato – Cerri verticalizza per Turco, abbattuto dall’uscita scomposta fuori area del portiere Lucatelli. Solo giallo dell’arbitro all’estremo difensore.

15′ Punizione Iling – Troppo alta la traiettoria del classe 2003.

19′ Occasione Delle Monache – Turicchia sbaglia nell’impostazione, con Delle Monache che gli ruba palla e salta in dribbling Dellavalle. Tiro da posizione defilata che esce di poco.

26′ Tiro Savona – Gira di prima intenzione il terzino verso la porta, andando vicino al gol in diagonale.

30′ Occasione Mbangula – Chibozo allarga per Mbangula, che calcia ma viene stoppato dalla difesa del Pescara.

39′ Tiro Cerri – Vicino al gol dell’ex Cerri. Diagonale col destro che sfiora il secondo palo.

47′ Occasione Mbangula – Mischia in area risolta da Mbangula, che posiziona il mirino ma per un soffio non inquadra lo specchio dentro l’area.

63′ Tiro Cerri – Lucatelli fa buona guardia sul tentativo di Cerri dal limite.

65′ Occasione Bonetti – Taglia tutta l’area il cross di Cerri, con Bonetti che raccoglie sul secondo palo. Pallone respinto dalla difesa.

66′ Gol Mbangula – Bonetti filtrante per Mbangula, che salta l’uscita fuori area di Lucatelli e deposita in rete a porta sguarnita.

69′ Punizione Blanuta – Scavalca la barriera la traiettoria di Blanuta, sfiorando il palo.

74′ Traversa Mehic A. – Il numero 18 va vicinissimo al pareggio, colpendo di testa la traversa sugli sviluppi di un calcio di punizione.

84′ Salvataggio Scaglia – Prende l’ascensore e sale in cielo Scaglia, togliendo il pallone dalla disponibilità di un avversario.

90′ Gol Sakho – Scaglia sbaglia l’uscita sulla punizione di Delle Monache, con Sakho che salta in alto in area e firma il pareggio.


Migliore in campo Juve Primavera: Mbangula PAGELLE


Pescara Juve Primavera 1-1: risultato e tabellino

Reti: 66′ Mbangula, 90′ Sakho

Pescara (4-3-3): Lucatelli; Staver, Sakho, Palmentieri, Colazzilli; Colarelli (70′ Mehic D.), Kuqi (80′ Scipione), Caliò (53′ Mehic A.); Delle Monache, Blanuta, Salvatore (70′ Sayari). All. Iervese. A disp. Servalli, Postiglione, Madonna, Dieye, Mandrone, Scipioni, Galfano, Stampella

Juve Primavera (4-4-2): Scaglia; Savona, Dellavalle, Nzouango, Turicchia; Chibozo (78′ Strijdonck), Omic, Bonetti (78′ Doratiotto), Iling (85′ Rouhi); Turco (20′ Mbangula), Cerri (85′ Citi). All. Bonatti. A disp. Senko, Ratti, Mulazzi, Solberg, Ledonne, Sekularac, Maressa

Arbitro: Ricci di Firenze

Ammoniti: 14′ Lucatelli, 73′ Bonetti, 95′ Sakho