Marino: «Nessuno gioirebbe per lo Scudetto in questa stagione»

marino
© foto www.imagephotoagency.it

Pierpaolo Marino, direttore dell’area tecnica dell’Udinese, ha parlato dell’emergenza Coronavirus relativa al calcio

Pierpaolo Marino, direttore dell’area tecnica dell’Udinese, ha parlato dell’emergenza Coronavirus relativa al calcio sulle pagine de Il Mattino.

SCUDETTO – «Io non credo che ci sia chi possa gioire e essere orgoglioso di mettere in bacheca un titolo in una stagione così disgraziata, dove non si vede ancora la luce in fondo al tunnel, dove a dominare sono le notizie atroci di un Paese in ginocchio. Poi se c’è chi ne ha voglia, lo faccia pure».

SERIE A – «Sono preoccupato per la sopravvivenza del prossimo campionato, non per questo. La Cina è stata travolta da questa sciagura due mesi prima di noi e ancora non ne è uscita, nonostante misure restrittive persino più severe. Come si può pensare che a maggio si possano rivedere i calciatori in campo? Io sono un manager e lavoro sugli scenari. Io sono preoccupato per il prossimo campionato, io a questo neppure ci penso più».