Pjaca, alla Juve ora lo spazio è davvero poco, via già da Gennaio?

© foto Massimo Pinca

Pjaca, dopo il grave infortunio del Marzo scorso sembra pronto a tornare in campo, ma ora alla Juve lo spazio è davvero poco, ed intanto domani apre il mercato di Gennaio…

Marko Pjaca ha ormai recuperato dal grave infortunio patito lo scorso Marzo con la sua Nazionale. La rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro lo ha costretto a star fuori dal campo per quasi un anno ormai. In questa stagione non ha ancora giocato nemmeno un minuto ed Allegri non l’ho ha quasi mai nemmeno convocato. Da due mesi circa sta giocando con la Primavera per ritrovare la forma. Ora però alla Juve la concorrenza in attacco è aumentata parecchio con l’arrivo di Douglas Costa e Bernardeschi e lo spazio per lui sarebbe comunque ulteriormente ridotto. Il mercato di riparazione apre domani, e lo stesso Allegri non ha escluso la possibile partenza del talentino croato.

Il 21 Luglio del 2016 Pjaca era stato acquistato dalla Juventus per 23 milioni di euro, cifra parecchio importante per un ragazzo classe 1995. La sua esperienza a Torino però non è stata fin qui molto fortunata: poche partite giocate, solamente tre partite da titolare e un solo gol segnato quello contro il Porto in Champions Leauge. Proprio dopo quel gol,peraltro molto importante, Pjaca sembrava potesse finalmente trovare più spazio e continuità nella squadra bianconera, ma subito dopo arrivò l’infortunio che lo costrinse a finire anzitempo la stagione. Da quel momento  si sono perse le tracce del talento croato che aveva impressionato tutti quando giocava nella Dinamo Zagabria.

Per cercare di non farlo stare altri mesi fuori dal campo Marotta, in questa sessione di mercato, potrebbe decidere di cederlo in prestito, si tratta con la Schalke 04, in modo da averlo pronto per la prossima stagione. La nuova vita da calciatore di Pjaca dovrebbe quindi finalmente ricominciare, anche se almeno per ora, lontano da Torino.