Connettiti con noi

News

Pjanic rivela: «Potevo giocare per la Francia. Ho ricevuto questa chiamata»

Pubblicato

su

Miralem Pjanic ha parlato del suo rapporto con la Nazionale bosniaca e dell’offerta che aveva ricevuto dalla Francia di Domenech

Miralem Pjanic è tornato a parlare di Nazionale. Il centrocampista ex Juve, ora al Barcellona, ha rivelato un retroscena sulla Nazionale francese. Ecco le sue parole riportate da TMW.

«Avrei potuto giocare per la Francia quando sono approdato al Lione ma qualche giorno prima dissi che il mio sogno era la Bosnia. So che cosa ha passato il mio paese e vedere i tifosi così attaccati alla selezione significava per me molto. Domenech mi aveva chiamato, ma avevo preso già la mia decisione. L’ho ringraziato ma ho preferito essere realista. Per me, la nazionale francese era troppo in quel momento e dall’altra parte mi avrebbe fatto male al cuore che in Bosnia guardassero uno di loro giocare per la Francia».

LEGGI ANCHE: LAVAGNA TATTICA – La Juve di Pirlo attacca in ripartenza, ma spreca troppo