Connettiti con noi

News

Pjanic sfida Dybala per le punizioni: «Vince sempre lo stesso…»

Pubblicato

su

Miralem Pjanic a tutto campo sull’attuale momento Juve: «Dobbiamo essere più sicuri come squadra. Punizioni? A fine allenamento le calciamo e Dybala…»

Pjanic è rientrato alla grande dopo l’infortunio al bicipite femorale che lo ha costretto al forfait proprio nell’immediato prepartita di Juventus-Olympiacos. Contro lo Sporting si è preso tutto, dalle chiavi del centrocampo, al gol. In un momento fondamentale della gara. Lo stesso bosniaco ha parlato dell’attuale condizione della squadra ai microfoni di Sky Sport.

«Contro lo Sporting non è stato facile il momento dopo il gol subito. Siamo andati sotto, dopo un punto solo in due partite di campionato. Ma abbiamo retto bene a livello mentale. Non siamo ancora la squadra che vorremmo essere, però sappiamo cosa fare. Siamo la Juve, è normale che le aspettative siano sempre alte. Dobbiamo solo avere più sicurezza nei nostri mezzi». Poi si sofferma sulla sua situazione specifica: «Ho lavorato molto bene nella sosta con i medici e fisioterapisti. Li devo ringraziare. Contro lo Sporting ho finito che ero molto stanco, ma è normale. Non sono ancora al 100%».

La punizione calciata (magistralmente) a scapito di Dybala rivela il retroscena negli allenamenti. «Alla fine io e Paulo ci fermiamo a calciare le punizioni. Facciamo a gara a chi segna di più. Lui è molto bravo a batterle, ma di solito vinco quasi sempre io». Un avvertimento per le prossime gare?

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.