Pjanic: «Totti mi ha impressionato, faceva quello che voleva col pallone»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Miralem Pjanic parla del giocatore che più lo ha impressionato: «Totti faceva quello che voleva col pallone»

(dal nostro inviato) Da un evento a Milano, Miralem Pjanic parla anche del giocatore che più lo ha impressionato: Francesco Totti.

Il centrocampista, che ha giocato con il “Pupone” alla Roma, ha parlato così: «Dire Cristiano è semplice, ma mi ha impressionato veramente è Totti, peccato che sono arrivato un po’ tardi e aveva già 33/34 anni. Era impressionante in allenamento, faceva quello che voleva col pallone. Mi è dispiaciuto vederlo a fine carriera avrei voluto godermelo di più giocando insieme, ma è stato un giocatore fantastico».

Condividi