Pochesci: «Tonali è un Tardelli più moderno, chi lo fa scappare è un pazzo»

© foto www.imagephotoagency.it

Sandro Pochesci ha parlato delle qualità di Sandro Tonali, gioiello del Brescia, un Tardelli più moderno, chi lo fa scappare è un pazzo»

Sandro Pochesci è intervenuto a TMW Radio durante la trasmissione Maracanà parlando della ripresa e di Sandro Tonali.

RIPRESA – «Sì, perché i contagi sono quasi a zero in molte regioni. Se la situazione continua a migliorare, perché no? Il problema saranno le curve, sempre stracolme, ma molti stadi italiani facevano già fatica a fare il pienone, quindi è possibile».

TONALI – «Se si interessano Inter e Juve, vuol dire che non lo prendono per girarlo ma per tenerlo. Barella e Sensi hanno fatto staffetta. Farlo crescere in una squadra di seconda fascia, come la Fiorentina, sarebbe il giusto percorso».

PARAGONE CON PIRLO – «Tonali è un’altro giocatore, è un Tardelli più moderno. Ha tiro, forza, cattiveria grande personalità. Non potrebbe ai giocare davanti alla difesa. Chi si fa scappare Tonali è un pazzo, lo prenderei ma non in una grande squadra ora. Deve giocare e maturare. 65 milioni? Sono troppi. Per me Sensi è più pronto, quindi vale di più ora».

Condividi