Mijatovic torna a parlare di Juventus: «Le statistiche affermano nettamente che…»

champions league
© foto Massimo Pinca

Il dirigente sportivo montenegrino Predrag Mijatovic ritorna sulle recenti polemiche che lo hanno riguardato in merito alla Juventus con alcune precisazioni

Predrag Mijatovic è tornato a parlare ai microfoni di YouPremium: «Io ho parlato solo di statistica, il Real ha un leggero vantaggio vedendo i precedenti ma conta poco: le finali sono sempre partite particolari”. Ma nessuno ha mai vinto due Champions di fila: prima o poi qualcuno sfaterà anche questo». Il dirigente montenegrino corregge poi il tiro lodando la Juventus: «Contro il Monaco all’inizio ha avuto un po’ di fortuna ma poi ha giocato bene. Hanno campioni e tanta esperienza, hanno un blocco difensivo incredibile, sarà (lo dà proprio per scontato, ndr) una bella finale. Io andrò a Cardiff per vederla: perché sono madridista ma anche perché è bello vedere partite così. La finale del 1998? Non era fuorigioco! Non posso dire diversamente… E poi guardate, nessuno dei loro difensori alza la mano: vuol dire che anche loro avevano capito che la giocata era regolare».

Articolo precedente
benatiaCaso Benatia, la Rai pronta a chiedere i danni
Prossimo articolo
Paolo Ziliani sferra un duro attacco a Juve e Gianluca Vialli