Quagliarella: «Capocannoniere nonostante CR7? Non ci avrei mai scommesso»

quagliarella sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Quagliarella, attaccante della Sampdoria, ha parlato al termine del match vinto contro la Juventus a Marassi

Fabio Quagliarella, attaccante della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match vinto dai blucerchiati contro la Juventus nell’ultima gara dell’anno. L’ex bianconero ha commentato la sua stagione e l’omaggio della sua gente nel prepartita.

INDIMENTICABILE«Stagione indimenticabile. I tifosi mi hanno fatto uno striscione che non mi aspettavo e quello vale più di 100 gol. Ci tenevo a segnare perchè loro se lo meritano e questo giorno non lo dimenticherò mai, quello che hanno scritto è perchè ho trasmesso qualcosa di importante a loro. L’affetto della famiglia per me è importante e la loro sorpresa è stata una cosa importante. Non avrei scommesso un euro di trovarmi capocannoniere sopra a Ronaldo, è stata una stagione straordinaria. La squadra ha fatto una grande partita, 27esimo gol? sono fatalista, doveva andare così…io ci ho provato anche oggi. Quello striscione lo ho avuto di fronte a me tutta la partita e lo avrò tutta la vita».