Quarta maglia Juve: Adidas fa l’occhiolino al passato. Retroscena Pogba

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Quarta maglia Juve: Adidas fa l’occhiolino al passato. Info e retroscena sul nuovo capo disegnato da Pharrel Williams. E Pogba…

L’indiscrezione ha fatto il giro dei social ed è diventata notizia: domani, venerdì 23 ottobre, dovrebbe uscire la nuova quarta maglia di Juventus. Dopo il successo dell’edizione “Palace” della scorsa stagione, il club bianconero ha deciso di ripetere la trovata commerciale che fa felici anche i tifosi, pronti ad accaparrarsi un alto pezzo da collezione legato al club bianconero. La speciale divisa, proprio come accaduto l’anno scorso, dovrebbe essere indossata dalla Juve in una partita ufficiale a scopo promozionale.

ronaldo
Cristiano Ronaldo che esulta con la maglia “Palace” dello scorso anno in una gara di campionato contro il Genoa

Quarta maglia Juventus: design e retroscena Pogba

La divisa rientra nel pre esistente progetto Adidas denominato “Human Race” che fa capo a Pharrell Williams. Il cantante, producer musicale e imprenditore ha ridisegnato le maglie di vari top club europei come Bayern Monaco, Manchester United, Real Madrid, Arsenal e appunto Juventus. Si tratta di una versione rivisitata e stilizzata a mo’ di disegno infantile della seconda maglia indossata dalla Juve nella stagione 2015/2016 (presenta ancora il vecchio logo), un capo particolarmente apprezzato dal pubblico americano. E non è un caso. Il celebre rapper Drake l’aveva indossata pubblicamente dopo averla ricevuta in regalo dall’amico Paul Pogba, allora alla Juventus. Curiosamente lo stesso Pharrell Williams ha recentemente ridisegnato anche gli scarpini del centrocampista francese che ha evidentemente giocato un ruolo importante a livello di ispirazione del modello.

Quarta maglia Juventus: info e prezzi

Come si diceva a inizio articolo la maglia dovrebbe essere disponibile a partire da domani nello store online di Juventus e verosimilmente anche in quelli di Adidas. L’articolo sarà sicuramente acquistabile in edizione limitata ed è probabile che vada in esaurimento a poche ora dall’inizio della vendita. C’è chi assicura che sarebbe già stata prevista addirittura una nuova ristampa. E per il prezzo? Bisognerà attendere l’annuncio ufficiale. Un’idea più o meno indicativa la si può ottenere dai parametri della maglia Palace dello scorso anno. La maglia, disponibile solo in versione authentic, costava 179,95 euro, mentre i pantaloncini erano al prezzo di 89,95 euro. In vendita anche la divisa da portiere, in versione arancione o verde a139,95 euro, mentre i pantaloncini sempre 89,95 euro. In vendita c’erano anche altri capi d’abbigliamento, dalla “maglia warmup” a 129,95 euro fino alle t-shirt a 89,95 euro, passando per la tuta (179,95 la parte superiore, 149,95 i pantaloni) e anche berretto (34,95 euro), sciarpa (44,95), borsa (89,95), pallone (74,95), guanti da portiere (54,95) e cappellino (49,95). Vediamo se anche in questo caso Juventus e Adidas decideranno di puntare su un vasto assortimento di prodotti.

 

Condividi