Rafia e quell’aneddoto su Pirlo: «Lo fa spesso durante gli allenamenti»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Hamza Rafia, centrocampista della Juventus U23, ha rilasciato un’intervista, toccando diversi temi della sua avventura in bianconero

Il fantasista della Juventus U23, Hamza Rafia, ha rilasciato un’intervista a La Stampa. Le sue parole.

JUVE«Quando ero a Lione, due estati fa, potevo restare con la prima squadra in Ligue 1. Ma ho scelto la Juventus perché è un grande club e potevo giocare in una categoria come la C per migliorare, dopo 10 anni dello stesso calcio in Francia».

PRIMA SQUADRA – «Allenarsi con la prima squadra è una cosa fantastica, Pirlo è bravo con i giovani e parla spesso con me. Tra i grandi mi ispiro a Dybala, Cristiano Ronaldo è un mostro e con lui mi sento un giocatore ancora più forte. Spero di esordire presto, passo il tempo libero a guardare in tivù la Serie A».

COPPA ITALIA SERIE C«Abbiamo scritto la storia e segnare il gol decisivo in finale è stata una grande soddisfazione. Spero arrivino altre».

NAZIONALE«Mi sento tunisino al 100%, anche se nelle giovanili ho giocato per la Francia. Ma arrivato alla Juve ho visto il futuro: la Coppa d’Africa, la Coppa del mondo. Punto al massimo e con la Tunisia posso farlo».

LEGGI ANCHE: Tutte le notizie sulla Juventus U23

Condividi