Ramirez sfida la Juve: «Fare gol mi piace»

© foto www.imagephotoagency.it

Il trequartista blucerchiato ha parlato del prossimo impegno in Campionato contro i Campioni d’Italia. Gaston Ramirez è convinto che la Sampdoria abbia tutte le carte in regola per battere la Juventus

Sembra che Gaston Ramirez, eroe dell’ultimo derby della Lanterna, ci abbia preso parecchio gusto. L’autore del gol che ha sbloccato la sfida di Marassi è pronto a ripetersi anche contro la Juventus che, domenica 19 novembre, sarà di scena a Genova proprio contro la Samp. Il trequartista ex Bologna ha suonato la carica in vista di quello che, dando uno sguardo alla classifica, si presenta come l’autentico big match della prossima giornata di Serie A. Motivazioni e carica a mille, Gaston Ramirez ci crede davvero. Toccherà fargli cambiare idea. Ecco le sue parole ai microfoni di Premium Sport.

LA CARICA DI RAMIREZ – «A dire la verità mi piace fare gol e vorrei farlo ad ogni partita. Però deve ammettere che è stato bello segnare nel derby la mia prima rete in blucerchiato. Mi sono abituato subito al modo di giocare della squadra. Ringrazio i compagni e il mister per la fiducia. Dove possiamo arrivare? Adesso non resta che lavorare: è importante continuare così, senza pensare a niente, concentrandoci ogni giorno sugli aspetti da migliorare. A fine stagione vedremo. Vincere in casa è importante, per noi e per la gente che viene numerosa allo stadio. Però bisogna dire che siamo forti anche fuori, abbiamo fatto ottime prestazioni anche lontano da Marassi e questo è importante per proseguire la crescita ogni partita. Possiamo battere la Juventus, ci crediamo. Conosciamo le loro qualità ma cercheremo di fare una prestazione all’altezza».

 

Articolo precedente
moggiMoggi svela: «Barella è già della Juve»
Prossimo articolo
khediraKhedira al veleno: «Var? Un disastro: uccide la passione del calcio»