Rampulla: «Scudetto? Partita troppo importante per sbagliare di nuovo»

© foto www.imagephotoagency.it

Michelangelo Rampulla, ex portiere della Juventus, ha parlato dei bianconeri a tutto tondo: le parole sulla squadra di Sarri

Michelangelo Rampulla, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato della Juventus. Ecco le sue parole.

SCUDETTO «Partita troppo importante per sbagliarla di nuovo, può succedere ogni tanto in trasferta. Credo che questa sera sia l’ultima partita prima dello Scudetto».

CHAMPIONS«L’1-0 è un risultato difficile perchè non puoi esporti subito per cercare di recuperare e fare gol. Certo la difesa preoccupa ma col ritorno di Bonucci si metteranno le cose a posto».

DYBALA O RONALDO«Dybala adesso è più decisivo di Ronaldo, anche se il portoghese è sempre il finalizzatore. Dybala ha la fantasia, la rapidità ed il tiro per scardinare le difese avversarie».

COMPAGNI «Ho avuto la fortuna di giocare con grandissimi campioni di questa levatura, come Cristiano Ronaldo sicuramente Zidane e Alessandro Del Piero. Quando si allena Ronaldo deve essere impressionante».

SARRI«Sono eccessive le tante critiche per Maurizio Sarri, perchè ci si aspettava un gioco più spettacolare. Sarri, a detta di tutti, è un grande lavoratore di campo ma si deve considerare anche il suo peso nello spogliatoio perchè con i campioni è diverso. Ci vuole un certo carisma, ad esempio Zidane è seguito al Real Madrid perchè è stato un campione».

Condividi