Rangnick: «La Juve domina da anni, serve un piano per l’alternativa»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del mancato manager del Milan, Ralf Rangnick, sulla Serie A e anche sulla Juventus

Ralf Rangnick sembrava vicino al Milan ma l’affare è sfumato. Il manager ha parlato al Corriere dello Sport del suo sistema, che ha fatto la fortuna calcistica del gruppo Red Bull, e la sua sostenibilità in Italia.

IL SUO SISTEMA – «Bundesliga e Serie A sono simili: Bayern e Juve dominano da tanti anni e ci sono un gruppo di squadre che provano a costruire un’alternativa. Per questo serve una visione d’insieme e un piano preciso. Il lavoro fatto all’Atalanta da Gasperini e il suo staff è eccezionale».

Condividi