Connettiti con noi

News

Ronaldo descritto da Allegri: il pensiero del tecnico sul fuoriclasse portoghese

Pubblicato

su

Ronaldo descritto da Allegri: il pensiero del tecnico sul fuoriclasse portoghese, allenato nella sua avventura alla Juventus

Intervenuto a Sky Calcio Club, Massimiliano Allegri ha parlato anche di Cristiano Ronaldo. Le sue dichiarazioni.

RONALDO – «Più alzi il livello dei giocatori, più è difficile il loro apprendimento a livello calcistico. Ho avuto Ronaldo, Ibrahimovic, Ronaldinho, Nesta, Pirlo, Buffon… Giocatori straordinari, quando ci penso mi ritengo un uomo straordinario. Anche Pogba, Tevez, Chiellini… Con loro è più facile la gestione, ti capiscono. La cosa importante è il rispetto, se te lo danno tu lo dai a loro. È vero che di fronte hai delle aziende».

CRISTIANO RONALDO – «La gestione della squadra con o senza Ronaldo, è diversa. Anche lui è un ragazzo, è umano, può sbagliare uno stop. Come si smarca e attacca la porta lui è straordinario. Ha una testa meccanizzata a vincere, ha vinto 5 palloni d’oro, Champions, tutto. Si dà stimoli tutti i giorni. Normale che quello che gli gioca a fianco debba capire che lo spazio che lascia lui, deve occuparlo l’altro».