Tutto ruota intorno a Dybala: ecco la probabile Juve anti-Napoli

dybala
© foto Massimo Pinca

Nel caso in cui la Joya non dovesse farcela, spazio al cambio di modulo con il centrocampo a tre

Se Mario Mandzukic è molto vicino a dare forfait in vista della trasferta di Napoli, Paulo Dybala si è invece allenato bene con il gruppo negli ultimi giorni e pare possa partire per essere a disposizione di Allegri al San Paolo. Certamente si saprà qualcosa in più dopo l’allenamento di oggi, ma anche le diverse assenze potrebbero indurre il tecnico toscano a “rischiare” l’argentino sin dal 1′.

ECCO I POSSIBILI SCENARI – D’altronde, soltanto con la presenza di Dybala potrà essere utilizzato l’ormai intoccabile 4-2-3-1: si ipotizza, infatti, un avanzamento di Alex Sandro nel ruolo di ala sinistra (il che permetterebbe ad Asamoah di occupare invece la corsia difensiva), l’inserimento appunto di Dybala nel ruolo di trequartista e gli intoccabili Cuadrado e Higuain a completare il reparto offensivo. Se invece Dybala non fosse pronto a giocare dal 1′, Allegri sarà costretto ad irrobustire il centrocampo, schierando tre giocatori sulla linea mediana e tre in zona d’attacco: bisognerà capire innanzitutto quali saranno le condizioni fisiche della Joya e quanto un cambio di modulo ormai collaudato possa rischiare di nuocere alla causa juventina.

LE CERTEZZE – Oltre ai già menzionati Cuadrado ed Higuain, gli altri giocatori sicuri di una maglia da titolare sono Pjanic, Khedira, Lichtsteiner, Buffon e soltanto due tra Bonucci, Barzagli e Chiellini a meno che Allegri non valuti anche un ritorno momentaneo al 3-5-2 viste le emergenze, ipotesi che sarebbe sbagliato scartare a priori.

Articolo precedente
tolissoNapoli-Juve, sfida avvincente anche sul mercato
Prossimo articolo
allegri conteAllegri, quanti dubbi: ecco le parole del mister in conferenza