Sampdoria-Juve Primavera 0-2: Petrelli-Sene per il sesto successo di fila

© foto www.imagephotoagency.it

La Juve Primavera è ospite dei pari età della Sampdoria a Bogliasco: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live del match

La Juventus Primavera di Lamberto Zauli allunga la sua striscia positiva: sesto successo consecutivo tra campionato e Youth League. I bianconeri si impongono con il risultato di 2-0 a Recco contro la Sampdoria grazie ai gol di Petrelli e Sene, arrivati entrambi nel secondo tempo.


Sampdoria-Juventus Primavera: sintesi e moviola

3′ Cross Moreno – Suggerimento basso per Petrelli che non riesce ad agganciare in area

4′ Tiro Chrysostomou – Conclusione da fuori che perde sul fondo

9′ Tiro Ahamada – Conclusione sul primo palo dopo un buon fraseggio della Juve, respinge Avogadri in corner

12′ Punizione D’Amico – Tentativo affilato che colpisce il palo alla destra di Israel. Poi Anzolin libera

21′ Tiro Fagioli – Conclusione violenta da fuori che si perde alta di un metro sulla traversa di Avogadri

24′ Chiusura Dragusin – Intervento risolutore del centrale bianconero su Chrysostomou che per poco però non si trasforma in una deviazione letale per Israel

35′ Tiro Fagioli – Gran destro di controbalzo da fuori area, non lontano dalla porta di Avogadri

51′ Gol Petrelli – Stacco vincente del centravanti bianconero che batte un immobile Avogadri

53′ Tiro Ahamada – Conclusione violenta, riesce a opporsi in tuffo Avogadri

61′ Punizione Fagioli – Tentativo direttamente in porta da posizione complessa: il pallone si perde sul fondo

75′ Tiro D’Amico – Conclusione a giro che termina vicina alla porta di Israel

86′ Gol Sene – Contropiede fulmineo della Juventus: l’attaccante di Dakar si presenta a tu per tu con Avogadri e lo batte in diagonale


Migliore in campo Juve Primavera: Ahamada PAGELLE


Sampdoria-Juventus Primavera 0-2: risultato e tabellino

Reti: 51′ Petrelli, 86′ Sene

Sampdoria (4-3-1-2): Avogadri; Sorensen (13′ Maggioni), Veips, Angileri, Pastor Carayol; Canovi (83′ Scaffidi), Pompetti (69′ Siatounis), Chrysostomou (69′ Brentan); Bahouli; Premec, D’Amico. All. Cottafava. A disp. Boschini, Ercolano, Pittaluga, Casanova, Sabatini, Raspa

Juventus (4-3-2-1): Israel; Bandeira, Gozzi, Dragusin, Anzolin; Tongya, Ranocchia (69′ Leone), Ahamada; Fagioli (73′ De Winter), Moreno (79′ Sene); Petrelli (79′ Da Graca). All. Zauli. A disp. Garofani, Vlasenko, Riccio, Sekulov, Stoppa, Gerbi, Abou Teher, Dadone

Arbitro: Feliciani di Teramo

Ammonito: Gozzi