QUI Sampdoria – squadra a lavoro in vista della Juventus

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo il pareggio a reti inviolate nel derby contro il Genoa, la Sampdoria è tornata ad allenarsi  in vista del match contro la Juventus in programma domenica alle 18.

Sarà l’Allianz Stadium il palcoscenico della sfida tra Juventus e Sampdoria valevole per la 32esima giornata di campionato, in programma domenica 15 Aprile alle 18:00.

La Juventus di Massimiliano Allegri questa sera affronterà il Real Madrid nel ritorno dei quarti di finale di Champions League e, ipotizzare un undici titolare per domenica, è pressochè impossibile.

La Sampdoria, invece, dopo il pareggio senza gol e senza troppe emozioni nel derby contro il Genoa di sabato scorso, è tornata in campo a lavorare per preparare al meglio la sfida contro la Juventus. Nella giornata di ieri, infatti, i blucerchiati hanno svolto una seduta pomeridiana al Centro sportivo di Bogliasco e sul campo 2 del Mugnaini incentrata su esercitazioni atletiche, tecniche e tattiche, con partitelle a tema alle quali hanno preso parte anche alcuni giovani della Primavera.

Per la giornata odierna, invece, è prevista una doppia seduta di allenamento che inizierà a fornire le prime indicazioni sugli 11 che effettivamente scenderanno in campo domenica a Torino.

PROBLEMI SUGLI ESTERNI – Marco Giampaolo per la partita contro i Campioni d’Italia dovrà fare a meno di Bartosz Bereszynski e di Nicola Murru. Il terzino polacco dovrà scontare un turno di squalifica, mentre il laterale sinistro si è procurato una lesione del collaterale mediale del ginocchio destro nella stracittadina di sabato ed ha iniziato già un programma di recupero. Gianluca Caprari, invece, è stato sottoposto ad un allenamento individuale specifico, ma la sua presenza per Domenica non sembra essere in dubbio.

Sarà partita vera allo Stadium: ultime chance per la Samp di raggiungere la zona Europa League, mentre la Juventus dovrà tenere a distanza il Napoli, impegnato alle 15 contro il Milan a San Siro nel big match della 32esima giornata.

Articolo precedente
Calciomercato Juve, il “Barça flop” avvicina Rakitic a Torino?
Prossimo articolo
BenatiaBenatia campione di solidarietà: ecco il messaggio per la sua Fondazione – FOTO