Sarri: «Gol come i nostri non si vedono negli altri stadi»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Sarri: «Gol come i nostri non si vedono negli altri stadi». Le parole del tecnico della Juventus dopo la partita col Parma

Maurizio Sarri ha parlato a Juventus TV dopo la vittoria contro il Parma.

PRESTAZIONE – «Abbiamo fatto una partita più sporca rispetto alle ultime uscite, con la responsabilità di non averla chiusa. Abbiamo avuto varie occasioni e negli ultimi 5 minuti abbiamo sofferto con una squadra fisica. La cosa positiva è che in questo momento ne siamo più capaci».

COMBINAZIONE DYBALA-RONALDO – «Stiamo parlando di giocatori di livello straordinario e questi gol rientrano nella loro straordinarietà. In altri stadi li vedono molto raramente. Volevo chiudere questa partita e ho inserito anche Higuain. Stiamo provando a farli giocare tutti e tre come stiamo facendo spesso ultimamente, cosa che cercheremo anche in futuro nei limiti dell’equilibrio». 

CAMBIO HIGUAIN – «Il messaggio era quello: chiuderla e farlo velocemente. Purtroppo ci siamo solo andati vicini». 

DE LIGT – «È un difensore molto forte. Sta crescendo velocemente nonostante l’età e l’inserimento in un mondo completamente diverso».

COSA È CAMBIATO IN SEI MESI – «Adesso abbiamo una gestione del possesso palla nettamente superiore. Siamo la squadra che ha la maggiore supremazia territoriale del campionato italiano. Giochiamo tre quarti della partita nella metà campo avversaria e dobbiamo abituarci a questo. Nel finale oggi avremmo dovuto palleggiare nella loro metà campo per non soffrire così tanto».

Condividi