Serie A a rischio: un caso positivo nel campionato sarebbe insostenibile

© foto www.imagephotoagency.it

Serie A a rischio: lo scenario qualora si verificasse un caso positivo nel campionato. Ecco cosa potrebbe succedere

Sul Corriere della Sera si parla del rischio concreto di avere un caso positivo di coronavirus in Serie A. Qualora un calciatore o un addetto ai lavori (arbitro, staff…) dovesse ammalarsi l’intero campionato finirebbe per fermarsi.

Non ci sarebbe altra soluzione perché il sistema non reggerebbe una squadra o più sospesa per due settimane di quarantena come sta accadendo in Lega Pro.

Condividi