Simeone questa volta s’inchina: è la rivincita di Allegri – VIDEO

Massimiliano Allegri riscatta il brutto secondo del Wanda Metropolitano con una lezione di calcio che mette in ginocchio Simeone

Questa volta l’ha vinta Massimiliano Allegri. Con alcuni accorgimenti che – svela – aveva in mente già per la gara d’andata, che poi si è messa su un verso sbagliato. I novanta minuti di ritorno dei gli ottavi di finale con l’Altetico Madrid, all’Allianz Stadium, sono un capolavoro del tecnico che riscattano la brutta prova del Wanda Metropolitano mettendo KO Simeone.

Le mosse di Allegri: Spinazzola a sinistra, Emre Can terzo di difesa

Con Spinazzola in campo dal primo minuto, ed Emre Can terzo di difesa come soluzione alternativa a Caceres che avrebbe bloccato maggiormente la squadra dietro, Allegri dimostra anche in questa occasione una spiccata abilità nel trovare sempre un modo per rendere imprevedibile la sua squadra. Simeone, che si conferma un osso duro per le squadre italiane, rende onore all’avversario, complimentandosi per la grande prestazione: «Sono stati bravi. Dobbiamo fare i complimenti. Hanno meritato la vittoria».

Adesso la Juve di Allegri corre più leggera

A chi continua a criticarlo, invece, Allegri preferisce non rispondere: «Abbiamo vinto tanto in questi anni, cosa devo fare? Sono gli altri che devono farsi curare non io. Servono dottori bravi, e serve tanta pazienza. Le critiche comunque fanno bene, e poi mi diverto io». In tanti hanno abbandonato il suo carro troppo presto. E adesso la sua Juve, più leggera dalle pressioni, viaggia spedita verso l’obiettivo Champions.