Sintesi Juve Valencia 1-0: decide ancora Mario Mandzukic

mandzukic ronaldo
© foto Mg Torino 27/11/2018 - Champions League / Juventus-Valencia / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Mario Mandzukic

Juve e Valencia all’Allianz Stadium per un match decisivo nel girone di Champions League: risultato, tabellino, highlights, sintesi e moviola della partita

(Giovanni Albanese inviato all’Allianz Stadium) Cristiano Ronaldo rifinisce, Mario Mandzukic conclude. E la Juventus conquista matematicamente la qualificazione al secondo turno di Champions League e restando saldamente in testa nel girone H. Ancora in ballo il primato del girone: qualora i Red Devils dovessero vincere l’ultimo match col Valencia (aritmeticamente in Europa League), i bianconeri sarebbero obbligati a fare risultato pieno per mantenere il comando.

In casa bianconera si fa comunque festa per un primo obiettivo stagionale centrato con il minimo sforzo, al netto del crac nei minuti finali dell’ultimo match con lo United. Non a caso, contro gli spagnoli, arriva un segnale di Allegri sul finale: non si difende il vantaggio dell’1-0, piuttosto si prova a tenere alta la pressione con la rapidità di Douglas Costa. Una mossa che la dice lunga su quanto sia cresciuta la formazione juventina anche sulla mentalità nella gestione delle gare europee. In un match non pienissimo di emozioni – ma pur sempre piacevole – una pregevole giocata di CR7 favorisce il sigillo decisivo di Mandzukic. Il resto è sperimentare per la seconda parte della competizione, a marzo, quando le vittorie avranno un peso decisamente più importante.


Juve Valencia 1-0: sintesi e moviola

25′ Cross Alex Sandro – Perfetto rasoterra dalla sinistra per Ronaldo, che viene anticipato in area

28′ Tiro di Wass – Il giocatore del Valencia incrocia bene ma non riesce a inquadrare la porta

45′ Parata di Szczesny – Vero e proprio miracolo di Szczesny su Diakhaby che stacca di testa su angolo e la mette sul primo palo. Il polacco vola e salva il risultato

59′ Gol di Mandzukic – Bravissimo Cristiano Ronaldo che dribbla Wass e mette di sinistro un pallone rasoterra in mezzo: Mandzukic deve solo spingere in porta

60′ Rete annullata al Valencia – Su una punizione Diakhaby segna ma colpisce la palla con la mano

64′ Colpo di testa di Mandzukic – Punizione di Dybala: il croato colpisce di testa ma la palla è centrale

73′ Colpo di testa di Ronaldo – Gran parata di Neto sull’esecuzione di testa di CR7

79′ Tiro di Mandzukic – Neto respinge un altro tentativo del croato poco sotto la traversa


Migliore in campo Juventus: Giorgio Chiellini PAGELLE

Un muro vivente di fronte agli avversari. Difende, si propone e addirittura attacca in alcuni frangenti. Semplicemente straordinario.


Juve Valencia 1-0 : risultato e tabellino

Rete: Mandzukic (J) 59′

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro (dal 46′ Cuadrado); Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Ronaldo. A disposizione: Perin, Benatia, Douglas Costa, Barzagli, Kean, Rugani. All.: Allegri

Valencia (4-4-2) – Neto; Wass, Gabriel, Diakhaby, Gayà; Coquelin, Kondogbia (dal 72′ Soler), Parejo, Guedes; Rodrigo (dal 46′ Gameiro), Santi Mina (dal 67′ Batshuayi). A disposizione: Domenech, Murillo, Lato, Piccini. All.: Marcelino

Ammonizioni: Bentancur (J) al 13′, Gayà (V) al 31′, Kondogbia (V) al 43′, Cuadrado (J) al 60′, Diakhaby (V) al 61′, Guedes (V) al 69′, Batshuaji (V) al 74′, Matuidi (J) al 83′

Arbitro: Collum