Sorteggi Champions League 2018/2019: Juve con United, Valencia e Young Boys

allegri
© foto Massimo Pinca

Sorteggi Champions League 2018/2019: la composizione dei gironi. La Juventus attende di conoscere i verdetti dell’Urna di Montecarlo

L’avventura europea della Juventus 2018/2019 inizia qui al Grimaldi Forum di Montecarlo. Stanno per avere inizio i sorteggi che decreteranno la composizione degli otto gironi di qualificazione alla fase finale della Champions. I bianconeri di Allegri sono tra i grandi favoriti alla vittoria finale della competizione.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL SORTEGGIO LIVE


Sorteggi Champions League 2018/2019: diretta live e gironi

19.20 – Modric votato Miglior Giocatore dell’anno Uefa

19.06 – Gruppo A: Atletico Madrid, Borussia Dortmund,Monaco, Brugge ; Gruppo B: Barcellona, Tottenham, PSV, Inter; Gruppo C: PSG Napoli, Liverpool, Stella Rossa; Gruppo D: Lokomotiv Mosca, Porto, Schalke 04, Galatasaray;  Gruppo E: Bayern Monaco, Benfica, Ajax, ; Gruppo F: Manchester City, Shakhtar, Lione, Hoffenheim; Gruppo G: Real Madrid, Roma, CSKA Mosca, Viktoria Plzen; Gruppo H: Juventus, Manchester United, Valencia, Young Boys.

19.05 – L’ultima squadra estratta è l’AEK Atene, che finisce nel Gruppo E

19.04 – Inter nel Gruppo B con Barcellona, Tottenham e PSV

19.03 – Viktoria Plzen nel Gruppo G

19.02 – Brugge nel Gruppo A

19.01 – Esce la Stella Rossa. Sarà nel Gruppo C

19.00 – Young Boys nel Gruppo H della Juve!

18.59 – Tocca al Galatasary che finisce nel Gruppo D con Lokomotiv, Porto e Schalke

18.58 – L’Hoffenheim di quarta fascia finisce nel Gruppo F

18.57 – Ronaldo premiato come Migliore attaccante

18.56 – Infine il Liverpool, nel super-girone con PSG e Napoli nel Gruppo C

18.56 – Monaco nel Gruppo A

18.55 – Ajax estratto nel Gruppo E con Bayern Monaco e Benfica

18.54 – PSV nel Gruppo B con Barcellona e Tottenham

18.53 – Il Valencia sarà nel gruppo con la Juventus e Manchester United

18.52 – Schalke nel Gruppo D con Lokomotiv Mosca e Porto

18.51 – CSKA Mosca nel Gruppo G con Real e Roma

18.50 – Terza fascia. Si parte con il Lione: Gruppo F con City e Shakhtar

18.48 – Modric premiato come Miglior Centrocampista

18.47 – Gruppo A: Atletico Madrid, Borussia Dortmund; Gruppo B: Barcellona, Tottenham; Gruppo C: PSG Napoli; Gruppo D: Lokomotiv Mosca, Porto; Gruppo E: Bayern Monaco, Benfica; Gruppo F: Manchester City, Shakhtar; Gruppo G: Real Madrid, Roma; Gruppo H: Juventus, Manchester United

18.47 – Infine il Tottenham, nel Gruppo B contro il Barcellona

18.46 – Il Napoli di Ancelotti pesca il PSG di Cavani: Gruppo C

18.46 – Il Benfica va nel Gruppo E con il Bayern Monaco

18.45 – Tocca allo Shakhtar. Sfiderà il Manchester City nel Gruppo F

18.44 – Gruppo A per il Borussia Dortmund, con l’Atletico Madrid

18.43 – Pescato il Manchester United. Sarà l’avversario della Juve nel Gruppo H

18.41 – Tocca alla Roma! Sarà nel gruppo G con il Real Madrid

18.40 – Seconda fascia: esce il Porto. Gruppo D con la Lokomotiv Mosca

18.37 – Sergio Ramos vince il titolo di Difensore dell’anno

18.36 – Gruppo A: Atletico Madrid; Gruppo B: Barcellona; Gruppo C: PSG; Gruppo D: Lokomotiv Mosca; Gruppo E: Bayern Monaco; Gruppo F: Manchester City; Gruppo G: Real Madrid; Gruppo H: Juventus.

18.36 – L’ultima squadra è la Lokomotiv Mosca. Giocherà nel gruppo D

18.35 – Dopo la Juve tocca al Manchester City: Gruppo F

18.34 – Ecco il momento della Juve! Sarà nel Gruppo H

18.33 – Estratto l’Atletico Madrid. Il suo sarà il Gruppo A

18.32 – Esce il Barcellona. Sarà nel Gruppo B

18.31 – Bayern Monaco! Gruppo E

18.30 – Tocca al Real Madrid. Sarà nel Gruppo G

18.28 – il Paris Saint Germain è la prima squadra ad essere estratta. Sarà nel Gruppo C

18.24 – Giorgio Marchetti, Direttore delle Competizioni Uefa, sta presentando le squadre della Fascia 1 e le regole della competizione

18.21 – Keylor Navas vince il premio come Miglior Portiere dell’ultima Champions

18.18 – Diego Forlan e Kaka presentano i sorteggi. I due estrarranno le squadre dalle urne

18.14 – David Beckham viene premiato dalla Uefa

18.08 – Si comincia con la cerimonia dei sorteggi di Champions League 2018/2019 con un video introduttivo

18.03 – Ronaldo non è ancora arrivato, e probabilmente (come riporta Sky Sport) è per questo che il sorteggio non è ancora iniziato

17.48 – sul red carpet arriva anche Pavel Nedved, grazie ovazione per il ceco che oggi compie gli anni

17.45 – presente sul red carpet di Montecarlo anche Beppe Marotta


Sorteggi Champions League 2018/2019: il regolamento

In questa edizione della Champions, l’Italia sarà rappresentata da quattro compagini grazie al nuovo regolamento UEFA che qualifica direttamente alla fase a gironi le prime quattro classificate dei quattro campionati europei principali (Spagna, Germania, Inghilterra e Italia). Juventus, Napoli, Roma e Inter non potranno però incontrarsi né nella fase dei raggruppamenti né, eventualmente, nel turno successivo degli ottavi di finale. Ciascun girone (otto in totale, identificati da una lettera), sarà composto da quattro compagini, ciascuna corrispondente a una delle quattro fasce del ranking UEFA. Si qualificano agli ottavi di finale le prime due di ogni girone.


Sorteggi Champions League 2018/2019: le quattro fasce

Prima Fascia – Real Madrid, Atletico Madrid, Bayern Monaco, Barcellona, Juventus, PSG, Manchester City, Lokomotiv Mosca.

Seconda Fascia – Boussia Dortmund, Porto, Manchster United, Shakhtar Donetsk, Benfica, Napoli, Tottenham, Roma.

Terza Fascia – Liverpool, Schalke 04, Lione, Monaco, Ajax, CSKA Mosca, PSV Eindhoven, Valencia.

Quarta Fascia – Viktoria Plzen, Club Brugge, Galatasaray, Young Boys, Inter, Hoffenheim, Stella Rossa, AEK Atene.


Sorteggi Champions League 2018/2019: diretta tv e streaming

A partire dalle 17.45, sarà possibile seguire l’intera cerimonia in diretta tv su Sky Sport 24 (canale 200) o in chiaro su Rai 2. Differentemente si potrà assistere all’evento in streaming completamente gratuito e disponibile a tutti sul sito SkySport.it o sulla piattaforma di RaiPlay.


SCARICA LA NOSTRA APP PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NEWS 

Articolo precedente
pogbaSorteggi Champions 2018, la Juve pesca lo United: ecco Mourinho e il Pogback
Prossimo articolo
canceloSorteggi Champions 2018: ancora il Valencia sulla strada della Juve