Spadafora Ronaldo, ancora il Ministro: «Si sente al di sopra di tutto»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Nuovo attacco da parte del Ministro dello Sport nei confronti di Cristiano Ronaldo. Le parole di Spadafora

Non si placa la polemica a distanza tra il ministro dello Sport Spadafora e Cristiano Ronaldo. Il ministro ha parlato a L’aria che tira su La 7, attaccando nuovamente il calciatore della Juventus.

L’ATTACCO – «Quando è andato in nazionale ha violato protocollo, tant’è che è stato aperto un fascicolo alla Procura della Repubblica di Torino, dopo la segnalazione della Asl, che porterà anche all’apertura di un fascicolo sportivo. I campioni devono essere di esempio. Si è arrabbiato anche il presidente Agnelli? Direi ai presidenti di guardare all’interno delle loro società per salvaguardare l’industria calcio».

GIUDICE SPORTIVO – «Se c’è un giudice che ha deciso così, rispetto la sua decisione. Ci sono ricorsi in merito e inviterei De Luca a occuparsi del sistema sanitario campano, che dopo la sua rielezione non ha fatto granché».

LEGGI ANCHE: Spadafora: «Bolla? Va rispettata. Concludere la A? Non ci sono certezze»

Condividi