Connettiti con noi

News

Spal Juve Primavera 0-0: equilibrio a Ferrara, un punto per Bonatti

Pubblicato

su

La Juve Primavera è ospite della Spal nella diciassettesima giornata di campionato: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live

La Juve Primavera torna da Ferrara con un punto prezioso per la propria classifica in una partita in cui non sono mancate le occasioni da una parte e dall’altra. I bianconeri allungano così la loro striscia positiva.


Spal Juve Primavera 0-0: sintesi e moviola

1′ FISCHIO D’INIZIO – È iniziata la sfida tra Spal e Juve Primavera.

6′ Tiro Wilke Braams – Il giocatore della Spal ci ha provato dal limite, pallone che termina altissimo.

7′ Chibozo pericoloso – Risponde subito la Juve con Chibozo. L’attaccante incrocia con il destro ma non trova lo specchio di porta.

8′ Ancora Wilke Braams – Altra conclusione, questa volta più pericolosa della precedente. Palla fuori.

14′ Cerri collpito duro – L’attaccante bianconero rimane giù dopo uno scontro di gioco con Csinger.

18′ Tiro Borsoi – Gran conclusione dalla distanza, para Senko.

19′ Spal pericolosa – Orfei sfiora il palo con una conclusione rasoterra dall’interno dell’area di rigore.

25′ Tiro Sperti – Il giocatore della Spal prova la conclusione da posizione defilata. Palla che termina sul fondo.

27′ Problemi per Chibozo – L’attaccante rimane giù dopo un duro contrasto. Necessario l’intervento dello staff medico.

31′ Tiro Mulazzi – Juve vicina al vantaggio, pallone che anche in questa occasione termina sul fondo.

37′ Pallonetto di Iling – Errore in impostazione della Spal, Iling-Junior si invola verso la porta e prova a sorprendere Rigon con un pallonetto. Sfera alta sopra la traversa.

43′ Spal in avanti – I padroni di casa chiudono la prima frazione in avanti, la Juve si chiude e prova ad organizzare una ripartenza.

TERMINA LA PRIMA FRAZIONE: 0-0 TRA SPAL E JUVE

46′ Secondo tempo – Al via la ripresa a Ferrara. Nessun cambio finora.

49′ Punizione Spal – Calcio piazzato da posizione molto invitante.

50′ Tiro Ndireau Dauriat – Conclusione che termina sul muro della difesa bianconera, nessun problema per Senko

55′ Conclusione Wilke Braams – Tiro rasoterra che termina fuori dallo specchio di porta.

59′ Tiro Sperti – Altra conclusione da parte della SPAL, pallone anche fuori dai pali della porta difesa da Senko

64′ Spal Pericolosa – Bella progressione di Ndireau Dauriat, che nel momento di concludere a rete colpisce male la sfera. Para Senko.

69′ Contatto Iling-Orfei – Contatto dubbio in area di rigore, l’arbitro decide di non interrompere il gioco: giudicato regolare l’intervento dell’esterno bianconero.

79′ Secondo cambio – Bonatti richiama in panchina Rouhi, al suo posto subentra Hasa.

88′ Calcio di punizione Juve – Savona si conquista un ottimo calcio di punizione. Iling-Junior sul punto di battuta.

90′ Recupero – Concessi quattro minuti aggiuntivi.

TERMINA QUI LA SFIDA DI FERRARA: 0-0 TRA JUVE E SPAL


Migliore in campo Juve: Turicchia PAGELLE


Spal Juve Primavera 0-0: risultato e tabellino

Spal (4-3-3): Rigon, Borsoi (83′ Yabre), Csinger, Simonetta (76′ Martini), Orfei (94′ Bugaj), Pabai, Breit (76′ Saio), Wilke Braams, Sperti (84′ Foropani), Ndireau Dauriat, Mihai. All. Mandelli. A disp. Magri, Nador, Fiori, Puletto, Roda.

Juve Primavera (4-4-2): Senko; Savona, Citi, Muharemovic, Rouhi (79′ Hasa); Mulazzi, Bonetti, Turicchia, Iling; Chibozo (66′ Mbangula), Cerri (86′ Maressa). All. Bonatti. A disp. Scaglia, Ratti, Nzouango, Doratiotto, Solberg, Ledonne, Nonge Boende, Huijsen.

Arbitro: Perri di Roma 1

Ammoniti: 22′ Wilke Braams, 34′ Savona, 76′ Ndireau Dauriat