Spezia-Juve 1-4: torna Cristiano Ronaldo e tornano i tre punti

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve è ospite del neopromosso Spezia allo stadio Manuzzi di Cesena: sintesi, moviola, risultato, tabellino e cronaca live

La Juventus torna alla vittoria e lo fa grazie a Cristiano Ronaldo che rientra e marchia a fuoco la partita. La prima frazione va in archivio col vantaggio di Morata e il momentaneo pareggio di Pobega. Nella ripresa subentra il portoghese che segna dopo qualche secondo e poi fa doppietta dal dischetto: nel mezzo la rete di Rabiot.


Spezia Juve 1-4: sintesi e moviola

Reti: 14′ Morata, 32′ Pobega, 59′ Ronaldo, 68′ Rabiot, 76′ rig. Ronaldo

1′ Calcio d’inizio – Si parte, primo possesso della Juve

3′ Sbaglia Chabot – Errore in disimpegno del centrale, riparte con una rimessa la Juve

4′ Cross Cuadrado – Che cerca Morata in area, pallon corto e troppo su Provedel

6′ Tiro Morata – Dybala arma il mancino dello spagnolo che da posizione decentrata trova l’esterno della rete

8′ Spunto di Cuadrado a destra – Gran controllo e pallone messo dentro, ma senza precisione sulla pressione avversaria

11′ Tiro Dybala – Posizione forse regolare dell’argentino che entra in area, finta e alla fine conclude largo di mezzo metro. Si alza la bandierina dell’assistenze ma probabilmente erroneamente

14′ Gol Morata – Esterno di Danilo a liberare McKennie davanti a Provedel. L’americano in maniera altruista libera Morata che segna a porta vuota. Prima annulla per fuorigioco Abisso, poi la rettifica del Var

17′ Grande sunto di Morata – Che controlla un pallone difficile sull’out e poi viene atterrato da Terzi

18′ Tiro Chiesa – Smarcato davanti a Provedel da Morata, dopo un tocco di fino di McKennie, l’esterno bianconero non trova la porta

22′ Juventus ora in controllo – Dopo aver sfiorato il raddoppio, i bianconeri mantengono il pallino del gioco

23′ Gol annullato a Morata – Lo spagnolo parte in posizione irregolare sul tocco verticale di Bentancur. Poi si invola e batte Provedel ma è tutto inutile

25′ Tiro Ricci – Che prova a punire Buffon dopoché il portiere aveva sbagliato il rinvio. Ma blocca senza problemi l’estremo difensore bianconero

26′ Chiusura Bonucci – Bravissimo il centrale a bloccare l’incedere di Farias che aveva superato Demiral

27′ Cross Chiesa – Contropiede quattro contro quattro gestito male da Dybala. Il traversone basso di Chiesa alla fine viene intercettato da Provedel che subisce il fallo di McKennie

29′ Murato Chiesa – Chabot respinge col corpo la conclusione dell’esterno bianconero che era stato liberato da Danilo

31′ Occazione Nzola – L’attaccante dello Spezia scappa tra i due centrali della Juve ma poi manca la deviazione davanti a Buffon. La successiva conclusione di Ricci non trova la porta

32′ Gol Pobega – Piazzato da dentro l’area di rigore, apparecchiato da Bartolomei, che viene deviato da Demiral. Beffato Buffon ma troppo passiva la difesa bianconera

35′ Fermato McKennie – Che aveva provato a combinare con Dybala, decisivo l’intervento di Bastoni

41′ Lancio Bonucci – Che cerca Dybala, pallone irraggiungibile per l’argentino

44′ Occasione McKennie – Morata si invola sulla sinistra entra in area, davanti a Provedel prova a servire McKennie anticipato in scivolata da Chabot 

45+2′ Fine primo tempo – Termina la prima frazione

46′ Inizio secondo tempo – Si riparte a Cesena

47′ Cross Cuadrado – Sventagliata di Bentancur sul colombiamo che controlla a seguire e mette dentro basso. Chabot rischia l’autogol ma anticipa McKennie

49′ Ammonito Chabot – Saltato da McKennie lo abbatte duramente

51′ Tiro Bastoni – Conclusione di controbalzo murata da Cuadrado

52′ Tiro Bartolomei – Conclusione dal perimetro larga di un metro

58′ Ronaldo atterrato al limite – Abisso concede un vantaggio relativo

59′ Gol Ronaldo – Servito sul filo del fuorigioco da Morata, aggira Provedel e deposita in rete

64′ Parata Buffon – Intervento pazzesco sul colpo di testa di Chabot da corner. Poi Agudelo segna in evidente posizione irregolare 

66′ Pobega coi tacchetti sul polpaccio di Arthur – Intervento da giallo, sanzionato col fallo semplice da Abisso

68′ Gol Rabiot – Sevito in profondità da Chiesa, converge in area, salta Chabot e deposita in rete

69′ Ammonito Rabiot – Che salta con il braccio largo

70′ Tiro Bartolomei – Conclusione strozzata dal limite, sul fondo

72′ Tiro Farias – Cross dalla destra lasciato scorrere da Cuadrado, raccoglie Farias dall’altra parte che calcia. Una nuova deviazione di Demiral per poco non beffa di nuovo Buffon

75′ Rigore per la Juve – Fallo netto da dietro di Bartolomei su Chiesa. Ammonito il giocatore dello Spezia

76′ Gol Ronaldo – Cucchiaio dal dischetto

82′ Juve in controllo – Sono calati ora i ritmi del match

85′ Tiro Bastoni – Conclusione di controbalzo alta sulla porta du Buffon

87′ Ammonito Estevez – Fallo tattico a fermare il contropiede di Ronaldo

90’+2′ Tiro Estevez – Demiral perde il contrasto con Nzola. Il successivo tiro del compagno è alto sulla porta di Buffon

90+3′ Triplice fischio – Cala il sipario


Migliore in campo Juve: Cristiano Ronaldo PAGELLE


Spezia-Juve 1-4: risultato e tabellino

Reti: 14′ Morata, 32′ Pobega, 59′ Ronaldo, 68′ Rabiot, 76′ rig. Ronaldo

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Terzi (88′ Ismajli), Chabot (73′ Dell’Orco), Bastoni; Bartolomei, Ricci, Pobega (73′ Estevez); Verde (46′ Agudelo), Nzola, Farias (73′ Gyasi). All. Italiano. A disp. Krapikas, Agoume, Mora, Vignali, Deiola, Bastoni, Rafael, Verde, Piccoli.

Juventus (3-5-2): Buffon; Danilo, Bonucci (77′ Frabotta), Demiral; Cuadrado, Bentancur (62′ Rabiot), Arthur, McKennie (62′ Ramsey), Chiesa; Dybala (56′ Ronaldo), Morata (77′ Kulusevski). All. Pirlo. A disp. Szczesny, Pinsoglio, Bernardeschi, Portanova, Kulusevski

Arbitro: Abisso

Ammoniti: 49′ Chabot, 69′ Rabiot, 75′ Bartolomei, 87′ Estevez


Spezia-Juve: il pre partita

Condividi