Spezia-Juve e quel tabù sfatato: interrotto un digiuno di due anni

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Grazie alla vittoria con lo Spezia, la Juve è riuscita a sfatare più di un tabù in campionato, il più lungo risale ad aprile 2018

Con la trasferta vittoriosa contro lo Spezia, la Juventus di Andrea Pirlo sfata un tabù che durava da molto tempo in campionato. Nelle partite fuori casa, in Serie A, secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, i bianconeri non vincevano fuori casa con tre gol di scarto dal febbraio del 2019.

Non solo, perché la Juve non segnava quattro reti in trasferta dal lontano aprile del 2018. Che sia stato il rientro di Ronaldo a dare la carica alla squadra oppure la cura di Pirlo, i bianconeri sono finalmente riusciti a sfatare un tabù dopo parecchio tempo.

LEGGI ANCHE: Piccinini punge Marotta: «La pensava diversamente quando era alla Juve»

Condividi