Spinazzola, Percassi chiude: «Ecco cosa abbiamo deciso»

spinazzola
© foto www.imagephotoagency.it

Caso Spinazzola, il giocatore non è approdato alla Juve e l’Atalanta è pronta a riaccoglierlo. Così ha parlato il presidente Percassi

Lo strato caso di Leonardo Spinazzola: 0′ in campionato, ma titolare in Nazionale nella partitissima contro la Spagna. Si è espresso però a riguardo il patron dell’Atalanta Antonio Percassi. «Il ct Ventura ha valutato il ragazzo in base agli allenamenti. Spinazzola infatti è in condizione e nonostante non abbia preso parte ai primi due impegni di campionato si è sempre allenato con regolarità» ha detto Percassi ai microfoni di Radio Rai.

Chiusa definitivamente la questione, nonostante la forte volontà del giocatore (espressa anche sui social) di andare alla Juve. «Con Marotta avevamo stabilito così: Spinazzola sarebbe tornato alla Juve solo nel 2018. Voglio chiudere la questione. Tutti i compagni lo aspettano a braccia aperte. Il mio incontro con lui durerà 5 minuti. Mi spiace si sia fatto male. Spinazzola è un bravo ragazzo, ha sempre dimostrato grande serietà e disponibilità. Anche da parte sua ci sarà la massima partecipazione». A questo punto il destino sembra già essere scritto con un ricucitura immediata della frattura che si era venuta a creare fra club e giocatore.

Condividi