Stendardo a RBN: «Con Sarri la Juve sarà anche bella da vedere»

© foto www.imagephotoagency.it

Guglielmo Stendardo, ex calciatore, ha parlato di vari temi che riguardano la Juve ai microfoni di Radio Bianconera

L’ex calciatore Guglielmo Stendardo, intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera, ha parlato di vari temi che riguardano la Juve.

RABIOT – «È un giocatore importante, che va ad allestire un organico già competitivo da anni. La Juve è una squadra che anno per anno interviene chirurgicamente alzando il livello della squadra».

SARRI «Sarri è il miglior allenatore che potesse prendere, non solo vince ma convince. La Juve di Allegri non è stata sempre bella da vedere, mentre con Sarri la Juve potrebbe essere anche bella esteticamente e far innamorare ancora di più i tifosi».

CALCIOMERCATO«La Juve sta facendo acquisti importanti, prendendo giocatori che hanno struttura fisica ed esperienza internazionale. Il ritorno di Buffon è la ciliegina sulla torta. Gigi vuole ancora dimostrare il suo valore, ha le motivazioni, ma bisogna capire chi sarà il titolare. Non so se Buffon farà il secondo. Ma comunque la Juve fa un acquisto importante per il presente e il futuro nei quadri dirigenziali».

SZCZESNY – «Non credo che Szczesny partirà, ma penso che con l’arrivo di Buffon tra i pali la Juve sia ampiamente protetta».

DE LIGT – «È un difensore importante, tra i migliori d’Europa. È forte sulle palle inattive, è eccezionale fisicamente. La Juve farebbe un acquisto per il presente ma soprattutto per il futuro, visto che Bonucci e Chiellini non sono più ragazzini e Barzagli ha salutato. C’è bisogno di un innesto nuovo e De Ligt è il miglior profilo che la Juve potesse considerare».