Suarez confessa: «Ho pianto per come sono stato trattato dal Barcellona»

© foto Twitter Iniestazo

Luis Suarez confessa un aneddoto doloroso sul suo addio al Barcellona: ecco le parole dell’attaccante uruguaiano

Luis Suarez ha pianto per il suo addio al Barcellona. Ecco le parole dell’attaccante, a lungo in orbita Juve, riportate da Itasportpress.com.

«Ho pianto per quello che ho vissuto, non mi sono piaciuti i messaggi del club che mi chiedevano di trovare una soluzione per lasciare Barcellona, ripeto per la forma, non per altro, perché bisogna accettare che un ciclo può chiudersi, ma quando ti vai ad allenare e ti dicono di metterti da parte quando è il momento di giocare la partita 11 contro 11… beh, non è bello».

LEGGI ANCHE: «Douglas costa alla Juve ha dato il 60-70%»: parla il suo ex allenatore

Condividi