Connettiti con noi

Hanno Detto

Tacchinardi non si contiene: «Chiesa? Farà la storia del calcio italiano»

Pubblicato

su

Alessio Tacchinardi ha parlato del protagonista della sfida con il Porto di Champions League Federico Chiesa. Le parole dell’ex bianconero

Nel corso di un’intervista a Tuttosport, Alessio Tacchinardi ha parlato dell’esplosione di Federico Chiesa nelle ultime partite con la Juve, lasciandosi andare nel giudizio- Le sue parole.

«Ha il DNA della mia Juve, la stessa voglia di non mollare mai. Avevo visto Chiesa a San Siro al suo primo o forse secondo anno in Serie A fischiato da tutto lo stadio per essere andato a terra qualche volta, e mi dissi: “Questo è un grande giocatore“. Intanto perché è un grande atleta, poi perché gioca con quell’ignoranza, quella spavalderia e quell’ambizione che in pochi hanno: i grandi. Ed è quello che serve alla Juve. Io ci sono stato tanto e ho visto che chi non aveva quell’ambizione non ha sfondato e chi ce l’aveva sì. Chiesa fuori dal campo è umile, si vede che il padre gli ha trasmesso i valori giusto, ma in campo è una iena. Anche parlando dopo la partita con il Porto ha dimostrato grande personalità, sta entrando nel mondo Juve a 360 gradi e questo lo sta aiutando. Parliamo di un ragazzo che farà la storia del calcio italiano».

LEGGI ANCHE: Rugani: «Allegri un maestro. Persona vera che sa gestire uomini e gruppo»