Toldo ripensa al gol alla Juve: «Era l’ultimo minuto, è il ricordo più bello che ho»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Toldo, ex portiere dell’Inter, ha ricordato il gol alla Juve segnato nel 2002. Queste le sue dichiarazioni

Ai microfoni di Sky Sport 24, insieme a Massimo Ambrosini, Francesco Toldo ha ricordato il gol segnato alla Juve nel 2002 con la maglia dell’Inter. Queste le dichiarazioni dell’ex portiere nerazzurro.

RICORDO – «La ‘parata’ più grande è il gol che ho fatto alla Juventus. Era l’ultimo minuto, sono salito e grazie alla complicità di Vieri sono riuscito a fare gol. Questa è la ‘parata’ più bella e simpatica che ricordo».

CALCIATORI PIU’ FORTI«Ronaldo credo sia stato un trascinatore. Poi mi vengono in mente Eto’o, Del Piero, Totti, Montella. Tutti attaccanti che con la palla al piede facevano minimo 20 gol a stagione».

BUFFON – «Trovo strano e originale che prosegua. Ma se se la sente dentro ed il fisico lo sostiene, può continuare».

Condividi