La Juve può ripetere l’impresa di entrare nel club dei 100

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo il 2013/2014, la Juventus può quest’anno entrare nuovamente nel club dei 100. Gli uomini di Allegri possono totalizzare fino ad un massimo di 102 punti

Dominare. La Juventus in Italia lo sta facendo da ben sette anni, vincendo i campionati macinando record dopo record. Quest’anno, dopo la brusca frenata del Napoli delle ultime giornate, i bianconeri si avviano spediti verso il settimo scudetto di fila. Fondamentale sarà, a tal proposito, lo scontro diretto dell’Allianz Stadium in programma domenica prossima (LEGGI ANCHE: SETTORE OSPITI APERTO AI TIFOSI DEL NAPOLI). Attualmente la Juventus si trova a 84 punti in classifica a sei giornate dalla conclusione dalla Serie A. Se la matematica non è un’opinione, vincendole tutte i ragazzi di Allegri potrebbero totalizzare altri 18 punti, arrivando così ad un totale di 102 punti. Dopo il 2013/2014, i bianconeri potrebbero bissare l’impresa di entrare a far parte del club dei 100.

Come reso noto dal sito ufficiale del Uefa, solo cinque club nel corso della storia sono riusciti a totalizzare, nel corso del campionato, 100 o più punti. È il caso del Barry Town AFC, squadra militante nel campionato gallese, capace di sfondare il tetto dei 100 per due annate consecutive: nel 1996/1997, mettendo a referto 105 punti, e nel 1997/1998 totalizzandone uno in più. La stessa impresa riuscì al Celtic nel campionato scozzese, che nell’annata 2001/2002 raccolse 103 punti. Nei campionati maggiori, solo la Liga – oltre alla Serie A – può annoverare record simili. Nel 2011/2012 il Real Madrid di Mourinho fu la prima squadra spagnola a toccare la tripla cifra in campionato. Impresa che fu immediatamente pareggiata, nella stagione successiva, dal Barcellona di Tito Villanova. Quest’anno sono 4 le squadre che possono riuscire ad agguantare questa tripla soddisfazione: la Juventus, che vincendole tutte potrebbe arrivare a 102, così come Manchester City e Psg. Il Barcellona, invece, potrebbe fermarsi “solamente” a 100. Solamente.

Articolo precedente
Inter-Cagliari, show neroazzurro a San Siro: finisce 4-0
Prossimo articolo
Oddo, la testa è già al Crotone: «Non possiamo presentarci decimati ad uno scontro diretto»