Ultimissime Juve 11 gennaio: visite per Dybala e McKennie, arriva Dabo

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno lunedì 11 gennaio 2021

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 11 gennaio 2021


Ozil: «Messi uno dei migliori, Ronaldo il migliore»

Ore 23.30 – L’eterno dualismo tra Messi e Ronaldo non crea nessun dubbio in Ozil, che sa bene da che parte schierarsi. Il tedesco, attualmente all’Arsenal, ha scritto su Twitter:

«Messi ha dimostrato di essere uno dei migliori di sempre in Spagna, ma Ronaldo è sempre stato il migliore in ogni paese in cui ha giocato!» ha scritto il giocatore tedesco.

Osti: «Quagliarella non lo immagino lontano dalla Sampdoria»

Ore 20.30Carlo Osti, direttore sportivo della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport a pochi minuti dal match contro lo Spezia.

QUAGLIARELLA – «Penso che sia un giocatore di cui non dobbiamo nemmeno parlare per quello che ha fatto negli ultimi anni. Ho sempre detto, devo anche dire che è una cosa mia, che Quagliarella illumina la Sampdoria come la Lanterna illumina Genova. Non penso a un futuro lontano dalla Sampdoria».

Juve Primavera, riprende il campionato: fissate due amichevoli di lusso

Ore 18.00 – Riprenderà sabato 23 gennaio il campionato Primavera della Juventus Under 19, nel match casalingo contro il Sassuolo.

La squadra di Bonatti sta preparando la ripresa dell’attività agonistica e in funzione della sfida con gli emiliani sono state programmate due amichevoli di prestigio come ufficializzato dal club tornese. Mercoledì 13 gennaio la Juve affronterà a Vinovo i pari età dell’Atalanta, sabato 16 invece test con al ‘Vismara’ di Milano con il Milan. Entrambe le patite si svolgeranno a porte chiuse.

Infortunio Dybala: c’è lesione. Ecco i tempi di recupero – VIDEO

Ore 16.00 – (Marco Baridon, inviato al J Medical) – Paulo Dybala è al J Medical per le visite di controllo dopo l’infortunio nel corso del primo tempo della gara contro il Sassuolo. L’attaccante argentino ha riportato una contusione al ginocchio.

Dybala dunque effettua i controlli per stabilire l’entità dell’infortunio e valutare la sua disponibilità in vista delle prossime gare: la Juve è attesa dal Genoa in Coppa Italia e dall’Inter in campionato.

Ore 12.50Paulo Dybala lascia il J Medical dopo gli accertamenti al ginocchio.

Ore 15.55 COMUNICATO JUVE «Questa mattina Paulo Dybala è stato sottoposto presso il J|medical ad approfondimenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di basso grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro con tempi di recupero di circa 15/20 gg».

Arbitro Juventus-Genoa: designato il fischietto del match di Coppa Italia

Ore 14.20 – Mettere da parte il campionato e concentrarsi sulla Coppa Italia: questo il diktat della Juventus di Andrea Pirlo, attesa dalla sfida contro il Genoa e valevole per gli ottavi di finale.

Sarà il signor Daniele Chiffi di Padova a dirigere l’incontro dell’Allianz Stadium in programma mercoledì alle 20.45. A coadiuvarlo Di Vuolo e Palermo. Il quarto uomo sarà Sozza, mentre VAR Abisso e AVAR Ranghetti.

Rovella Juve, visite mediche in corso: affare verso la conclusione. Portanova al Genoa

Ore 12.40 – Nicolò Rovella sarà uno dei colpi del calciomercato Juve. Il centrocampista classe 2001, protagonista con il Genoa, si trova in questo momento al J Medical per le visite mediche con la Juventus. Al Genoa in cambio andrà Manolo Portanova, anche lui al J Medical per le visite mediche propedeutiche al passaggio in rossoblù.

Chiesa al J Medical: controlli alla caviglia per l’esterno della Juve

Ore 12.50 – Federico Chiesa è arrivato stamani al J Medical per i controlli alla caviglia dopo il bruttissimo fallo di Obiang nel corso della gara contro il Sassuolo. L’esterno bianconero è poi restato in campo per tutta la gara ma i controlli sono volti a scongiurare qualsiasi tipo di problema. Intanto sono arrivate le scuse del centrocampista del Sassuolo.

Infortunio McKennie: visite mediche terminate per il centrocampista

Ore 10.20 – Weston McKennie si è recato stamani presso il J Medical per i controlli dopo l’infortunio contro il Sassuolo. Il centrocampista statunitense è uscito dal campo dopo 18 minuti per un problema muscolare. McKennie si è sottoposto ai controlli dunque per verificare l’entità del suo problema e valutare il periodo di stop con gare importanti all’orizzonte per la Juventus.

Danilo lo confessa: «C’è una cosa che provavo a fare da tempo». Retroscena

Ore 08.50 – Ai microfoni di Juventus TVDanilo ha parlato dopo Juve-Sassuolo. Ecco le sue dichiarazioni.

ANALISI – «Quando siamo meno organizzati qualche partita diventa più difficile, anche se abbiamo un uomo in più. Dobbiamo imparare da questi momenti. Non è facile con così tante partite: anche io ho sbagliato qualche pallone e qualche uscita di troppo, ma abbiamo fatto un bel lavoro alla fine vincendo alla fine».

Pirlo, discorso alla squadra dopo il Sassuolo: «Non può più succedere»

Ore 08.30RABBIA – «Mi sono arrabbiato, l’ho detto ai ragazzi e lo rifarò domani. Non può succedere, le partite sono troppo importanti e vanno gestite da squadra matura. Invece abbiamo cali di attenzione». Così Pirlo in conferenza stampa.

Dabo Juventus U23: è fatta per il primo colpo di gennaio. I dettagli

Ore 08.00 – Come appreso da Juventus News 24, è fatta per il primo acquisto di gennaio. Trattasi di Abdoulaye Dabo, centrocampista classe 2001 in forza al Nantes. Una mossa importante per rinforzare la mediana di Zauli.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine di oggi

Condividi