Ultimissime Juve 13 ottobre: parla Chiellini, attesa sul verdetto di Juve-Napoli

© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 13 ottobre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 13 ottobre 2020

Cristiano Ronaldo positivo al Covid: gli ultimi aggiornamenti

Ore 23.00 – Cristiano Ronaldo è risultato positivo al Covid-19. La notizia è stata diffusa nella giornata di oggi dalla Federazione portoghese, con CR7 che salterà dunque i prossimi impegni con la Juventus. Secondo quanto riferito da Gazzetta.it, le prime indicazioni sull’isolamento svelano come CR7 dovrebbe restare in Portogallo almeno fino a fine settimana. Al momento sarebbe previsto, in un’indicazione di massima, un tampone non prima di cinque giorni. Soltanto a quel punto, nel caso in cui risultasse negativo, si potrebbe valutare un rientro in Italia.

Bentancur rivela: «È tutto molto strano, è la cosa che manca di più» – VIDEO

Ore 22.00 – Rodrigo Bentancur ha rilasciato le seguenti dichiarazioni dall’Uruguay, parlando così dell’attuale situazione dettata dal Coronavirus. Le parole del centrocampista della Juve. «È tutto molto strano, in Europa giochiamo senza pubblico. Ora siamo qui e dobbiamo cantare l’inno Nazionale senza che vi siano i tifosi allo stadio, cambia tutto. Ci manca il fatto di non vedere i nostri cari. Dobbiamo stare calmi, fare il nostro lavoro e difendere la squadra. Questo è ciò che vogliamo di più. Il viaggio in Ecuador è stato strano, ma per un po’ di tempo sarà così».

Dybala alla Nazionale: «Per problemi di salute non potrò aiutarvi»

Ore 21.00 – Paulo Dybala non ha preso parte alle partite con l’Argentina, con una condizione fisica ritenuta «non idonea» da parte della Selezione. Attraverso i suoi canali social, l’attaccante della Juve ha scritto queste parole: «Per problemi di salute oggi non potrò aiutare i miei compagni in campo come avrei voluto, ma dal mio posto incoraggerò e sosterrò per ottenere nuovamente i tre punti».

Conferenza stampa Chiellini: «Ronaldo sta bene, stava prendendo il sole»

Ore 20.00 – Giorgio Chiellini, difensore della Juve e dell’Italia, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Nations League con l’Olanda. Le sue parole anche su Cristiano Ronaldo, trovato positivo al Coronavirus. LE PAROLE

Zauli positivo al Coronavirus: Juventus U23 in isolamento fiduciario

Ore 19.00 – Lamberto Zauli, tecnico della Juventus U23, è risultato positivo al Coronavirus: il gruppo squadra è ora in isolamento fiduciario e quindi in grado di effettuare allenamenti e partite. Lo ha comunicato il club bianconero. «Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 dell’allenatore dell’U23 Lamberto Zauli. In ossequio alla normativa e al protocollo il gruppo squadra entra da questo momento in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo. La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti».

Cristiano Ronaldo positivo, isolamento in Portogallo. Le ultimissime novità

Ore 18.00 – Come racconta Sky Sport Cristiano Ronaldo, risultato positivo al Coronavirus, trascorrerà il periodo di isolamento in Portogallo in attesa di un prossimo test e più in generale della doppia negatività che ne sancirebbe la definitiva guarigione. Il periodo necessario di isolamento è di 10 giorni. Periodo per cui, chiaramente, il giocatore non sarà a disposizione della Juventus.

Juve Barcellona: Cristiano Ronaldo a rischio per il big match di Champions

Ore 16.50 – La notizia della positività di Cristiano Ronaldo (asintomatico e in isolamento) ha mandato in agitazione molti tifosi della Juventus che hanno immediatamente volto lo sguardo al calendario della squadra bianconera.

L’astro portoghese salterà sicuramente i prossimi impegni con Crotone, Dinamo Kiev e Verona. A rischio però anche l’imminente partita col Barcellona, in programma il 28 ottobre appena dopo i 14 giorni previsti di quarantena, nella speranza che CR7 sia nel frattempo guarito.

Cristiano Ronaldo positivo al Coronavirus

Ore 16.10 – Cristiano Ronaldo è risultato positivo al Coronavirus, lo si apprende da un comunicato ufficiale della federazione portoghese. L’attaccante della Juventus, che era in Nazionale, non ha sintomi e si trova attualmente in isolamento.

IL COMUNICATO – «Cristiano Ronaldo è stato costretto ad abbandonare il ritiro della Nazionale dopo essere risultato positivo al Covid-19, quindi non farà parte della squadra che andrà in campo contro la Svezia. Il calciatore non ha sintomi e si trova attualmente in isolamento. In seguito al caso di positività di Ronaldo, la parte restante del gruppo squadra è stata sottoposta a ulteriori controlli, che hanno avuto tutti un esito negativo. Tutti i calciatori sono a disposizione per del ct, Fernando Santos».

Allenamento Juve: lavoro fisico e partitelle verso il Crotone

Ore 14.30 – La Juve è scesa in campo in mattinata per l’allenamento in vista del match di sabato sera contro il Crotone. I bianconeri hanno lavorato sul lavoro fisico e partitelle.

«Per preparare la trasferta allo “Scida”, gli uomini di Andrea Pirlo sono scesi in campo questa mattina al JTC: seduta a base di lavoro fisico e partitelle. Anche domani, mercoledì 14 ottobre, allenamento fissato al mattino» si legge nel report bianconero.

Juve Napoli, l’avv. Grassani: «La decisione arriverà domani»

Ore 13.00Mattia Grassani, legale del Napoli, è intervenuto sulle pagine de La Repubblica, tornando a parlare della decisione in merito al match di campionato con la Juve, non disputato a causa della mancata presenza del club azzurro a Torino. «La decisione arriverà domani, questa è la data» ha confermato l’avvocato del club partenopeo.

Morata, chance da titolare contro il Crotone: le ultime

Ore 12.00 – Occasione per Alvaro Morata: titolare a Crotone con vista su Kiev, ma in attesa del rientro a pieno ritmo di Paulo Dybala. Come riferito dal Corriere dello Sport, lo spagnolo non è stato convocato da Luis Enrique ed è rimasto alla Continassa per accelerare il suo reinserimento nel mondo Juve. Il lavoro in questi giorni con mister Pirlo lo rende il favorito per una maglia da titolare in attacco a Crotone, quindi Alvaro ora vuole sfruttare la chance che si intravede all’orizzonte, provando poi a convincere Pirlo anche in vista della Champions.

Italia-Olanda, chance per Bonucci e Chiellini da titolari

Ore 11.00 – La Nazionale è da ieri sera a Bergamo, dove domani è in programma Italia–Olanda, return match di Nations League. Roberto Mancini sta pensando di riproporre al centro della difesa la coppia della Juventus formata da Bonucci e Chiellini. Secondo il Corriere dello Sport, il c.t. farà oggi il punto della situazione, dopo le fatiche in Polonia che peseranno sulle scelte. Chiellini si è allenato e dovrebbe far coppia con Bonucci, davanti a Donnarumma e con D’Ambrosio e Spinazzola esterni. Il resto della squadra è da decidere, a parte Immobile, sicuro titolare.

Dybala in dubbio per Crotone Juve: le ultime

Ore 10.00 – Le condizioni di Paulo Dybala mettono in apprensione la Juventus. Il giocatore sta bene e questa ad oggi è la notizia più importante. Stando a quanto appreso da JuventusNews24.com, c’è anche l’ipotesi che il giocatore salti la sfida di Crotone.

Il piano potrebbe essere questo: il numero 10 potrebbe restare a lavorare alla Continassa, saltando la trasferta di Crotone, per riprendere la migliore condizione in vista della Champions. Si valuterà meglio al suo rientro dall’Argentina.

Juve-Napoli: l’articolo 55 contro lo 0-3 a tavolino. I dettagli

Ore 9.00 – Nella giornata di domani, salvo nuovi rinvii, è atteso il verdetto del Giudice Sportivo Mastrandrea. Stando a quanto riferito da Il Mattino in edicola oggi, la speranza del Napoli è quella della ripetizione della gara con la Juventus. Il Napoli nella sua memoria difensiva si è appellato all’articolo 55 del NOIF (norme organizzative interne della FIGC) che riguarda la mancata partecipazione alla gara per cause di forza maggiore: «Le squadre che non si presentano in campo nel termine previsto sono considerate rinunciatarie alla gara con le conseguenze previste della sconfitta per 3-0 a tavolino, salvo che non dimostrino la sussistenza di una causa di forza maggiore».

Dybala, influenza in Argentina: le ultime in vista di Crotone e Champions

Ore 8.20 – Un brutto virus intestinale lo ha costretto a traslocare dal campo all’infermeria. Risultato: zero minuti giocati tra club e nazionale. Paulo Dybala ha voglia di tornare a giocare e secondo La Gazzetta dello Sport, il giocatore della Juventus col Crotone ci sarà e nei due giorni che s’allenerà a Torino proverà a convincere Andrea Pirlo a schierarlo dall’inizio. Più probabile che l’attaccante, negativo al tampone per il Coronavirus, giochi da titolare in Champions al debutto contro la Dinamo Kiev.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 13 ottobre 2020

Condividi