Viaggio alla scoperta delle J Academy bianconere

J Academy
© foto J Academy

Il progetto J Academy è ormai attivo e consolidato da anni con sedi in Italia, in Europa e in tutto il mondo

Il calcio è in primis passione, canone privilegiato per filtrare valori e insegnamenti di vita e grande occasione e di crescita e condivisione. Sono questi i capisaldi fondanti del progetto Academy a cura della Juventus, ormai attivo da anni in Italia, in Europa e nel resto del mondo (sono più di venti infatti le sedi tra Europa, Oceania, Asia e Africa). Riportiamo la nota del sito ufficiale bianconero: «Le Juventus Academy nascono per portare, i valori ed il Metodo bianconero anche al di fuori dei confini italiani. Grazie a questo progetto, infatti, Juventus consente a ragazzi e ragazze di ogni latitudine e longitudine di accedere a metodologie di allenamento serie e validate attraverso l’esperienza maturata nei progetti italiani. Sul campo i giovani partecipanti ricevono un’appropriata introduzione allo sport ed al calcio accedendo a un metodo che trasmetta loro i valori che consentano loro di crescere dentro e fuori dal campo. Tecnici formati a Torino sono di costante supporto alle Società, che ricevono visite periodiche garantendo così la costante qualità del progetto Academy. Le strutture selezionate sono di alto livello, il progetto, non solo tecnico, di assoluta eccellenza. Anche all’estero, le giovani leve bianconere possono crescere con un grande bagaglio di passione, divertimento e professionalità».

Articolo precedente
allegriAllegri: «Contro l’Udinese brutta partita. Milan? All’andata siamo stati dei polli»
Prossimo articolo
paulo dybalaArriva il Milan, la Juve torni a fare la Juve