Moise Kean trascina l’Under 17 contro la Croazia

moise kean
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante vercellese della Primavera bianconera Moise Kean continua ad essere decisivo, questa volta in Nazionale contro la Croazia

Ormai Moise Kean è più che un talento emergente. E’ una vera e propria certezza in casa Juventus e non solo. Oltre ad essere decisivo con la Primavera bianconera, l’attaccante classe 2000 dà sfoggio di grandi prestazioni anche con la maglia azzurra, rivelandosi protagonista nei momenti più difficili, come in Italia-Croazia, in cui con la sua rete ha permesso agli azzurrini di esordire al meglio agli Europei Under 17: le azioni più rilevanti del match si susseguono infatti a partire dal 67’ quando una bella azione corale dell’Italia, innescata dallo stesso Kean poco sopra a linea di centrocampo, libera Visconti sulla destra che davanti al portiere si fa deviare il tiro ed è Vignato a raccogliere la palla calciando a botta sicura verso la porta ma il suo tiro viene intercettato sulla linea da un difensore croato. Kean prende la ribalta e in due occasioni è il portiere-capitano della Croazia, Kotarski a salvare il risultato Si arriva a due minuti dalla fine, al 78’, quando il solito Portanova lancia Kean sulla destra che si libera con un dribbling del suo avversario diretto e questa volta Kotarski nulla può sul tiro incrociato del centravanti Azzurro. E’ il meritato vantaggio che dopo tre minuti di recupero si trasforma nella prima vittoria della Nazionale Italiana in questi Europei in Croazia.

Articolo precedente
Simone Zaza: «Eventuale finale tra Juventus e Real? Spero vivamente che segni…»
Prossimo articolo
Juventus ad un passo da Cardiff: anticipata la finale di Coppa Italia