La stupenda reazione di Buffon ai fischi per l’inno della Svezia – VIDEO

buffon
© foto twitter

Italia-Svezia, al momento dell’inno nazionale svedese a San Siro piove qualche fischio e Buffon non ci sta: la reazione è da applausi

Le lacrime del post-partita sono quelle di chi, in qualunque caso, si carica addosso tutto e va a “metterci la faccia” davanti alle telecamere. Anche se il mondo grida che no, non se lo merita. Che è l’Italia a dover chiedere scusa a Buffon e non viceversa. Ma il capitano è così, il campione, il fuoriclasse, l’ultimo. Almeno guardando allo stato attuale della Nazionale azzurra. Perchè l’atteggiamento di Gigi è esemplare, tanto da farlo uscire immacolato. Per capirlo bisogna riavvolgere il nastro di qualche ora, al pre partita di Italia-Svezia.

San Siro è una bolgia, così come tutti avevano chiesto. A tratti sembra di stare alla “Bombonera”, coerografia paurosa e decibel al massimo. Almeno all’inizio. Tutto questo spettacolo si macchia però un pò durante l’esecuzione dell’inno svedese. Si sentono infatti distintamente i fischi da parte di una fetta di tifoseria italiana. Le telecamere scorrono in primo piano sui giocatori svedesi per poi staccare e inquadrare Gigi Buffon. La reazione ai fischi del numero uno bianconero è da applausi: testa abbassata come a dire no e applausi rivolti verso l’alto. Il rispetto per gli avversari e per un paese intero. Questo è Gigi Buffon, capace di vergognarsi e piangere. Sempre mettendoci la faccia, così funziona quando sei il Capitano.

Articolo precedente
Buffon commuove il mondo del calcio: l’omaggio degli altri campioni – GALLERY
Prossimo articolo
Se Ventura rottama anche la Juve…Marotta deve pensarci