Vidal torna in Italia? L’inter prova il colpo

vidal
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Juve Arturo Vidal è l’obiettivo numero uno per il centrocampo dell’Inter. Servono 40 milioni, gli stessi che ha speso il Bayern per Tolisso

Vidal all’Inter. Per ora è solo fantamercato, ma nella lista dei desideri del neo-allenatore nerazzurro Spalletti c’è lui come primo della lista. Si tratta di un’operazione anche più fattibile di quella che porta a Nainggolan. C’è da considerare un aspetto infatti: il Bayern ha acquisito per 40 milioni Tolisso che gioca nello stesso ruolo del cileno. Bisognerà vedere quindi cosa deciderà di fare Ancelotti, se opterà per un alternanza o una convivenza tattica.

Vidal percepisce attualmente otto milioni l’anno di ingaggio dal Bayern e ha un contratto che lo lega fino al 2019, per ancora due stagioni quindi. L’Inter di Suning sta pensando ad un’offerta di 40 milioni, gli stessi che i bavaresi hanno versato nelle casse del Lione per Tolisso.

L’ipotesi di un clamoroso ritorno in serie A di King Arturo con la maglia dei rivali sembra però ancora piuttosto remota. La dirigenza nerazzurra dovrebbe infatti anche superare il problema ingaggio (8 milioni sono oltre il budget stabilito), ma potrebbero porvi rimedio con bonus e premi. L’altro ostacolo è legato alla mancata partecipazione in Champions dell’Inter.