Vieri, quel retroscena con Inzaghi: «Tirai una bottiglietta a Trapattoni…»

Iscriviti
© foto Db Torino 02/06/2014 -

Christian Vieri, in diretta su Instagram con Filippo Inzaghi, ha svelato un retroscena legato alla Nazionale con Trapattoni

In diretta su Instagram, Christian Vieri e Filippo Inzaghi hanno raccontato un retroscena legato ad una partita con la Nazione italiana contro l’Azerbaigian. Di seguito riportate le loro dichiarazioni.

ANEDDOTO – «Giocavamo a Reggio Calabria con l’Azerbaigian, eravamo tutti vicini a diversi record. Rischiavamo di fare tutti goal. Eravamo contenti di giocare insieme e farci assist, giocammo con Totti dietro. Nel primo tempo avevamo segnato entrambi. All’intervallo ho pensato che Trapattoni avrebbe sostituito uno tra me e te, e se deve tirarne fuori uno, tira fuori me. Negli spogliatoi allora appena è passato il Trap gli ho detto:‘Mister, mi ha detto Bobo che ha un problema all’adduttore, è meglio che non si stiri, mi lasci in campo che sto benissimo’. Dopo 10 minuti è arrivato il momento del cambio, sul tabellone è apparso il tuo numero. Ero lì che aspettavo il calcio d’angolo, e tu mi dici ‘Bobo, stai calmo’. Io non capivo, ma cosa mi sta dicendo? Poi vedo il numero, mamma mia. Esco e tiro la bottiglietta al Trap. A fine partita mi chiede perché l’avessi fatto. Gli dico: ‘perché mi hai tolto’. E lui: ‘Ma Pippo mi ha detto che stavi male!’»

Condividi