Vignola a RBN: «Rabiot alla Juve è nel posto migliore per le sue qualità»

rabiot
© foto www.imagephotoagency.it

Beniamino Vignola ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera di vari temi che riguardano la Juve: le sue parole

L’ex calciatore Beniamino Vignola è intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera per parlare di vari temi legati al mondo Juve, tra cui il calciomercato.

DE LAURENTIIS«È sempre un po’ troppo oltre. Il suo cuore lo porta sempre oltre. Ha visto questo passaggio (di Sarri, ndr) come un tradimento. Lui non è molto amato e non ama molto il nord, dopo Higuain c’è stato il passaggio di Sarri e questa telenovela è diventata un po’ troppo chiacchierata».

RABIOT «È una sorpresa dal punto di vista del gioco. Ha avuto dei problemi al Psg e il fatto di arrivare alla Juve è per lui una prova molto importante. Avrà a disposizione un club che gli darà tutto per potersi esprimere al meglio. Al momento il centrocampo è super affollato, ci sono anche possibili bombe in arrivo. Arriva nel club migliore per esprimere le sue qualità».

PELLEGRINI E SPINAZZOLA«Può rientrare anche nella linea di centrocampo. In Spinazzola vedevo un giocatore molto promettente ma la società ha fatto scelte ben precise e avrà dei dati diversi dai nostri».

ALEX SANDRO «È l’unico mancino di ruolo in difesa. La sua possibile uscita si è un po’ bloccata».

DYBALA«Potrebbe fare la seconda punta».

SARRI«Per Sarri è un test importante perché dovrà gestire un gruppo come quello della Juve e non è facile».