Zaccheroni: «Juve, il pareggio di Roma vale più della vittoria sulla Samp»

zaccheroni
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Alberto Zaccheroni, ex allenatore fra le altre della Juventus, su Andrea Pirlo e la sua squadra

Alberto Zaccheroni ha analizzato il momento della Juventus di Andrea Pirlo, dicendo la sua dopo il 2-2 di Roma ai microfoni del Corriere della Sera. Ecco l’analisi di Zac.

IL COMMENTO – «Per la costruzione della squadra, per la sua identità e del suo spirito, un pareggio come quello di Roma in inferiorità numerica e in rimonta vale più della vittoria ottenuta in casa sulla Sampdoria. Non voglio difenderlo ma a Pirlo sono mancate le classiche 6 settimane di lavoro precampionato: bisogna sempre pensare a costruire, ma non puoi spiegarlo a parole, devi trovare i tempi, le distanze, la gestione degli spazi, gli smarcamenti senza palla. Tutto questo è mancato e tanti giocatori non erano a loro agio. Eppure le parole di Ronaldo e l’atteggiamento della squadra dimostrano il grande credito di cui gode Pirlo. E’ fondamentale».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 29 settembre 2020

Condividi