Zaccheroni: «La Juve di Pirlo è un cantiere aperto. Con il precampionato…»

Iscriviti
zaccheroni
© foto www.imagephotoagency.it

Alberto Zaccheroni, ex tecnico della Juve, parla dell’arrivo di Andrea Pirlo sulla panchina bianconera. Le sue parole

Intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera, Alberto Zaccheroni ha parlato dei primi mesi di Andrea Pirlo sulla panchina della Juve.

«La Juventus di Pirlo? Si tratta di un cantiere aperto perché è stato cambiato l’allenatore che non ha avuto la possibilità di lavorare, è un po’ come se fosse subentrato non avendo avuto il precampionato, non ha potuto conoscere le caratteristiche dei calciatori in assenza di stress. Io ho riscontrato delle differenze tra il prendere una squadra in corsa e l’allenare con il precampionato, facendo anche le amichevoli contro squadre piccole. A me è capitato di individuare delle caratteristiche valutando i giocatori in assenza di stress. Pirlo non ha avuto questa possibilità, ma ha una mentalità vincente, una squadra di qualità e credo che tra non molto potrà migliorare le potenzialità della squadra. Sicuramente col precampionato sarebbe stato diverso».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le news della giornata bianconera

Condividi